Edilizia sostenibile: verso la norma tecnica di riferimento Uni-Itaca | Ingegneri.info

Edilizia sostenibile: verso la norma tecnica di riferimento Uni-Itaca

wpid-12554_EdiliziasostenibileUniItaca.jpg
image_pdf

Itaca e Uni hanno firmato il protocollo sulla valutazione della sostenibilità ambientale ed energetica degli edifici. La sottoscrizione dell’accordo, a cui seguirà la stesura di una “prassi di riferimento” che avrà il sigillo dell’Uni, si è svolta giovedì scorso nell’ambito di Made expo, la fiera internazionale dell’architettura e dell’edilizia, che si è svolta in Fiera Milano Rho dal 17 al 20 ottobre 2012.

Lo scopo del protocollo, firmato dal presidente di Itaca, Ugo Cavallera e dal presidente di Uni, Piero Torretta, è, in primis, quello di riunificare in un solo documento di riferimento i diversi approcci ed esperienze di certificazione di sostenibilità ambientale delle costruzioni sviluppate, nel corso degli anni, dalle Regioni con riferimento al “Protocollo Itaca”. Il sistema, avviato circa dieci anni fa, è stato utilizzato dalle Regioni secondo criteri e modalità diverse e, dalle articolate applicazioni, è utile arrivare a un sistema unitario e nazionale.

Il documento, frutto dell’accordo sottoscritto da Itaca e Uni, rappresenterà dunque il riferimento nazionale per la valutazione della sostenibilità energetica e ambientale degli immobili, non solo quelli residenziali, ma anche uffici, scuole, edifici industriali e commerciali, con l’intento è quello di coprire tutte le tipologie edilizie più rappresentative.

“L’Italia ha un patrimonio edilizio diffuso – ha affermato Ugo Cavallera –, ma critico dal punto di vista dell’efficienza energetica e della qualità. Con l’accordo firmato oggi si arriverà velocemente anche a una norma Uni a tutela del ciclo produttivo e del consumatore, con benefici per tutto il Paese”.

“Utilizzando gli strumenti oggi disponibili – ha dichiarato Piero Torretta – abbiamo pensato di consolidare l’argomento in una prassi di riferimento, documento paranormativo, che può essere presentato e sostenuto anche da un solo soggetto, e alla cui elaborazione possono partecipare tutti coloro che hanno interesse alla materia”.

O.O.

Copyright © - Riproduzione riservata
Edilizia sostenibile: verso la norma tecnica di riferimento Uni-Itaca Ingegneri.info