Il Gymnasium di Herzog & de Meuron | Ingegneri.info

Il Gymnasium di Herzog & de Meuron

wpid-10309_home.jpg
image_pdf

Il celebre studio di architettura con sede a Basilea Herzog & de Meuron, ha collaborato con il centro socio-pastorale Nossa Senhora de Conceição per sviluppare la “palestra Mãe Luiza”, un centro ricreativo con vista sul mare a Natal, in Brasile. Rispondendo ai bisogni della comunità, il centro è stato integrato nel denso tessuto urbano in uno spazio sottoutilizzato, restituendo al luogo una certa vitalità. Il complesso può ospitare 350 persone, sale polifunzionali, impianti sportivi al coperto e allo scoperto.

Le colonne e le travi reticolari di una struttura pre-esistente in cemento sono state mantenute per segnare la posizione del campo da calcio e individuare una piattaforma da cui poter godere della vista delle vicine dune e dell’oceano. Un tetto spiovente e perforato, formato da pannelli sandwich in alluminio è stato posto sopra l’area dell’edificio, adeguandosi alla forma irregolare del lotto e nel rispetto delle dimensioni della scuola e delle case adiacenti.

In tal modo l’aria fresca necessaria per il raffreddamento dei locali entra negli spazi interni ventilando l’aria calda, permettendo una buona permeabilità della luce naturale e inibendo la pioggia. La pavimentazione uniforme del terreno in cemento costituisce gli spalti per gli spettatori e si fonde con il paesaggio sabbioso circostante. Infine una parete ondulata composta da blocchi di cemento aperto affacciandosi su spazi programmatici, crea una superficie trasparente e strutturata che determina l’impatto complessivo della struttura nell’ambiente. Il progetto, appena terminato, verrà completato entro il 2013.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Il Gymnasium di Herzog & de Meuron Ingegneri.info