Le opere pubbliche incompiute in Italia sono 692 | Ingegneri.info

Le opere pubbliche incompiute in Italia sono 692

Disponibili i dati dell'anagrafe delle opere pubbliche incompiute del sistema Simoi. Per completare gli interventi servono 1,3 miliardi di euro

wpid-25952_cantiereinterrotto.jpg
image_pdf

Le opere pubbliche incompiute in Italia sono 692, per un valore di 2,9 miliardi di euro. Per il completamento di questi interventi sono necessari circa 1,3 miliardi di euro. La cifra deriva dai dati forniti dall’anagrafe delle opere incompiute istituita presso il ministero delle Infrastrutture e dei trasporti, disponibile qui.

L’anagrafe delle opere pubbliche incompiute è stata istituita ai sensi dell’art. 44-bis del decreto legge 6 dicembre 2011, n. 201 e del dm attuativo 13 marzo 2013, n. 42. Le opere pubbliche possono essere state non completate per mancanza di fondi, cause tecniche, mutamenti normativi,fallimento, liquidazione coatta e concordato preventivo dell’impresa appaltatrice o mancato interesse al completamento da parte della stazione appaltante e del soggetto aggiudicatore.

Il dm attuativo chiarisce che per opera non completata si intende “un’opera non fruibile dalla collettività” per la quale i lavori sono stati avviati e risultano interrotti oltre il termine contrattuale previsto per l’ultimazione, oppure risultano interrotti entro il termine contrattuale previsto per l’ultimazione ma mancano le condizioni necessarie al loro riavvio; o, infine, se i lavori sono stati conclusi ma non sono stati collaudati poiché l’opera non risponde a tutti i requisiti previsti nel capitolato e dal progetto esecutivo.

Ogni anno entro il 31 marzo le stazioni appaltanti e i soggetti aggiudicatori devono individuare le opere incompiute di rispettiva competenza che, entro il 30 giugno, verranno pubblicate dal Mit, dalle Regioni e dalle Province autonome nella corrispondente sezione dell’anagrafe, secondo una graduatoria che tiene conto dello stato di avanzamento raggiunto nella realizzazione dell’opera e di un possibile utilizzo dell’opera stessa anche con destinazioni d’uso alternative a quella inizialmente prevista.

Di seguito, la suddivisione Regione per Regione delle opere incompiute registrate dal Simoi, secondo l’elaborazione dell’Ance, Associazione nazionale costruttori edili, su dati del Mit.

Copyright © - Riproduzione riservata
Le opere pubbliche incompiute in Italia sono 692 Ingegneri.info