Progettazione del settore edile: 230 mila posti di lavoro sono saltati nell'ultimo anno | Ingegneri.info

Progettazione del settore edile: 230 mila posti di lavoro sono saltati nell'ultimo anno

wpid-9504_ingwork.jpg
image_pdf

Dal 2008 ad oggi, secondo dati Ance, la progettazione ha perso il 25% del valore e il settore edile ha registrato una flessione in negativo del 22,3%, trend che ha comportato la perdita di ben 230 mila posti di lavoro. Visto che Ance prevede un’ulteriore flessione per il 2012 del 4%, la crisi continuerà a danneggiare il settore delle costruzioni.

Secondo i dati Oice Informatel, nei primi sei mesi del 2011 si sono svolte 2.129 gare per un importo totale di 242,9 milioni di euro. Di queste, ben 222 hanno superato la soglia, per un totale di 164,4 milioni di euro. Confrontando questi dati con quelli del primo semestre del 2010, si nota una riduzione netta, (-34,2%) del valore per architettura ed ingegneria messe in gara, ma un incremento delle procedure del 4,9%.

La fase discendente si osserva anche rispetto al valore delle gare indette nel 2008, quando l’importo complessivo dei bandi emessi raggiungeva il totale di 786 milioni di euro, mentre nel 2010 quello di 588 milioni di euro, con un calo del 25%.

Anche il Centro Studi del CNI, nel Monitoraggio sui bandi di progettazione, ha registrato un calo del 27% nel 2010 rispetto al 2009. Sempre secondo il CNI, nella prima parte del 2011, i ribassi hanno raggiunto il 43,1% (nel 2009 il 39,1%) e questi colpiscono ulteriormente chi lavora nel settore ingegneristico ed architettonico.

Preoccupanti sono le previsioni per il 2012: gli investimenti diminuiranno del 3,2%, il settore delle nuove costruzioni cala del 35,5% e l’edilizia non residenziale privata del 19,2%. Uno spiraglio positivo si registra solo nel settore ristrutturazioni con un +0,5% rispetto all’anno precedente.

A fare le spese di questa critica situazione sarà soprattutto l’occupazione, che potrà riprendersi, a quanto pare, solo dalla fine dell’anno prossimo, quando dovrebbero iniziare a vedersi gli effetti positivi del piano città, contenuto nel decreto sviluppo del governo appena entrato in vigore.

 

C.C.

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Progettazione del settore edile: 230 mila posti di lavoro sono saltati nell'ultimo anno Ingegneri.info