Una cattedrale di cartone per Christchurch | Ingegneri.info

Una cattedrale di cartone per Christchurch

wpid-11457_aa.jpg
image_pdf

La cattedrale temporanea realizzata in cartone, che porta la firma dell’architetto giapponese Shigeru Ban, ha ottenuto il via libera per essere eretta a Christchurch, in Nuova Zelanda.

Battezzata Transitional Cathedral, la struttura andrà a sostituire la chiesa del 19° secolo che è stata pesantemente danneggiata dal terremoto del 22 febbraio 2011 fino a quando non verranno raccolti i fondi per costruire un nuovo edificio permanente.

Dopo il devastante sisma dello scorso anno le autorità locali hanno deciso di rivolgersi a uno dei massimi esperti di costruzioni temporanee, Shigeru Ban, già autore di diversi esempi di opere destinate a zone colpite da catastrofi naturali. Utilizzando il cartone compresso come materiale da costruzione, l’architetto ha fornito alloggi temporanei anche in occasione del terremoto che ha colpito il Giappone, assicurando un’abitazione che rispetta standard edilizi di qualità benché temporanea. In passato Ban ha progettato anche una chiesa per Kobe, in Giappone, dopo il terremoto del 1995, che ha servito la comunità cattolica per undici anni e un “ponte di carta” vicino a Pont du Gard, nel sud della Francia.

La Transitional Cathedral sarà in grado di ospitare fino a 700 persone e si innalzerà per circa 24 metri, sostenuta da una struttura interna in acciaio e legno e da una serie di tubi di cartone compresso che ne caratterizzeranno anche la copertura.

Materiale resistente e leggero, il cartone può essere assemblato mediante processi di costruzione relativamente rapidi. La costruzione costerà 3,8 milioni di dollari e sarà completata entro la fine del 2012. Ban ha progettato l’edificio per resistere per 20 anni e, quando la nuova cattedrale permanente sarà pronta, potrà essere smontato e ricostruito per scopi diversi in un altro sito.

La cattedrale è la più grande struttura di emergenza mai realizzata dall’architetto giapponese e costerà circa 4mila dollari. La cifra non è proprio esigua, ma le autorità locali hanno fatto sapere che i costi di restauro della chiesa esistente ammonterebbero a 82 milioni di dollari.

O.O.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Una cattedrale di cartone per Christchurch Ingegneri.info