Al via MCE 2018, la mostra sul comfort abitativo | Ingegneri.info

Al via MCE 2018, la mostra sul comfort abitativo

MCE 2018 è l'appuntamento biennale in programma alla fiera di Milano.Tante novità tecniche e due eventi da non perdere: il Forum dell’energia e That’s Smart.

image_pdf

La 41ª Mostra Convegno Expocomfort ha aperto i battenti a Rho Fieramilano. Forte di numeri impressionanti, questa edizione 2018 fa il punto su un settore in esponenziale crescita, e presenta tutte le novità di un’industria in cui l’Italia è tra le prime eccellenze al mondo.

Ma questo importantissimo evento biennale ha soprattutto un carattere internazionale, perché ben il 43 per cento delle aziende presenti proviene da paesi esteri.

Dal oggi fino al 16 marzo saranno presentate le ultime novità in materia di riscaldamento, ventilazione, condizionamento dell’aria, refrigerazione e dell’efficienza energetica. Un settore che secondo le stime di Anima (Confindustria Meccanica Varia) ha chiuso il 2017 con fatturato di circa 11 miliardi di euro.

Il ciclo di seminari dedicati ai progettisti

Non solo spazi espositivi, dunque, ma anche incontri eventi e un ciclo di seminari organizzato in collaborazione con Wolters Kluwer e Logical Soft.

Si chiama Forum dell’energia, e prevede 28 incontri gratuiti dedicati ai progettisti, con docenti del Politecnico di Milano e ricercatori ENEA, in cui si fornisce aggiornamento e approfondimento sulle novità più rilevanti per il settore idrotermosanitario e dell’efficienza energetica in edilizia.

Qui di seguito alcuni dei temi discussi:

  • La contabilizzazione del calore: quando è obbligatoria e quando no
    Contabilizzazione e analisi economica con la UNI EN 15459
  • Il calcolo dinamico orario con la nuova norma EN ISO 52016
    Come cambia la norma energetica di riferimento
  • Progettare edifici CASACLIMA con TERMOLOG
    Pratica progettuale di edifici ad alte prestazioni energetiche
  • Gli interventi di riqualificazione energetica e acustica
    La progettazione acustica nella aule scolastiche
  • I Criteri Ambientali Minimi (CAM)
    Requisiti e opportunità dell’edilizia sostenibile
  • I sistemi di Certificazione Energetico-Ambientale LEED e GBC
    Il ruolo degli impianti
  • La Certificazione Energetica in Lombardia
    Massimizzare l’efficienza di CENED+2.0 con strumenti innovativi
  • Diagnosi energetica nelle scuole
    Esempio pratico di una diagnosi energetica di un edificio scolastico con metodo BIM
  • SafeSchool 4.0: vulnerabilità energetico-strutturale degli edifici scolastici
    La riqualificazione dell’edilizia scolastica parte dall’App di ENEA
  • La Certificazione Energetica
    Dal rilievo all’APE con dispositivi mobili
  • Progetto di edifici in regime estivo
    Il calcolo dinamico orario a supporto delle scelte di progetto per il comfort estivo
  • La certificazione GBC Historic Building
    Misurare la sostenibilità del patrimonio edilizio storico

That’s Smart, connecting technologies

Sul sito di MCE potrete trovare tutti gli appuntamenti in programma fino al 16 marzo. Tra le novità di questa edizione spicca anche That’s Smart, una exhibition-in-exhibition sui sistemi digital applicati al settore idrotermosanitario, proponendo soluzioni impiantistiche integrate e all’avanguardia.

Device, controller, app, gestioni elettriche che integrandosi con prodotti altamente performanti riescono a contribuire allo sviluppo non solo di soluzioni efficienti, ma anche di sensibilità verso i temi del risparmio energetico e della sostenibilità ambientale.

Sistemi quindi per controllare e coordinare diversi impianti – sicurezza, climatizzazione, gestione dell’energia, illuminazione – semplificandone l’utilizzo, migliorando il comfort e l’efficienza energetica e consentendo così a tecnici e progettisti di realizzare edifici sempre più intelligenti, sicuri e connessi.

Copyright © - Riproduzione riservata
Al via MCE 2018, la mostra sul comfort abitativo Ingegneri.info