C'è MCE 2018 in Città: appuntamento a Milano, nel cuore di Porta Nuova | Ingegneri.info

C’è MCE 2018 in Città: appuntamento a Milano, nel cuore di Porta Nuova

Con MCE in Città, Milano vivrà nove giorni ricchi di iniziative di edutainment sul tema della gestione delle risorse, dell’efficienza energetica e del comfort abitativo. E ci sarà Luca Mercalli

image_pdf

L’edizione 2018 di Mostra Convegno Expocomfort, Fiera Milano Rho dal 13 al 16 marzo, si arricchisce di un importante sezione, patrocinata dal Comune di Milano: MCE in Città, che preparerà il terreno a partire da sabato 10 marzo alla kermesse dedicata all’efficienza energetica in edilizia e alle smart solutions per il comfort abitativo e il risparmio energetico.

L’obiettivo di MCE in Città è invitare i cittadini ad avvicinarsi alle tematiche dello spreco, dell’efficientamento energetico e del comfort abitativo, coinvolgendoli in una serie di iniziative di edutainment in collaborazione con il Comune e il  Politecnico di Milano e il climatologo e divulgatore scientifico Luca Mercalli.

Leggi qui la nostra intervista a Luca Mercalli.

Gli spazi saranno due “dome” allestiti in piazza Gae Aulenti dal 10 al 18 marzo 2018, in concomitanza con la Settimana dell’Energie Sostenibili. All’interno saranno disponibili installazioni interattive e pannelli che permetteranno di sperimentare e rappresentare sprechi, costi e valori relativi all’uso dell’energia: ad esempio, il pannello “dispersioni d’acqua”raffigurerà simbolicamente il valore dell’energia e dell’acqua per far provare al visitatore la fatica dello spreco; il pannello “il peso dell’energia” avrà lo scopo di educare alla comprensione dei fattori di conversione, trasmettendo l’effettivo costo dell’energia attraverso una scala di valori facilitata. O ancora, l’installazione “un chilo di luce” consentirà di percepire la fatica di produrre energia e quella dal titolo “pulire l’aria” insegnerà l’importanza del filtraggio e della pulizia dell’aria.

Il Comune di Milano per l’occasione sposterà i servizi dello Sportello Energia al loro interno: si potranno ricevere informazioni sulla corretta manutenzione e conduzione degli impianti termici, i finanziamenti, gli incentivi e le agevolazioni fiscali previste, oltre a consigli pratici sulla termoregolazione degli ambienti.

Luca Mercalli sarà disponibile per gli incontri con i ragazzi e le scolaresche, sia di persona sia in video proiettati all’interno degli spazi, per parlare di efficienza energetica in ambito domestico, illustrando le soluzioni di una casa d’epoca, trasformata da ambiente altamente energivoro a gioiello abitativo anti-spreco.

“Alcuni anni fa sono partito da una vecchia casa piena di difetti e affidandomi agli esperti di ogni settore, ho isolato tetto, muri e finestre, installato pannelli fotovoltaici, collettori solari termici, pompa di calore per riscaldamento e raffrescamento a pavimento, domotica per il controllo delle produzioni e dei consumi.”  dice Luca Mercalli. – “È stata una sfida impegnativa ma molto entusiasmante: ho investito bene i miei risparmi, ho imparato molte cose, ora consumo l’80 per cento in meno rispetto alla casa prima della cura, sono autosufficiente e inquino meno il mondo destinato ai miei nipoti.”

Il Politecnico di Milano accompagnerà i cittadini lungo il percorso di efficienza e innovazione grazie al suo staff di giovani studenti messi a disposizione per divulgare in modo simpatico e interattivo, con il supporto delle quattro installazioni tematiche dedicate ad Acqua, Aria, Energia e Luce.

Per maggiori informazioni consulta il sito di MCE- Mostra Convegno Expocomfort 2018.

Copyright © - Riproduzione riservata
C’è MCE 2018 in Città: appuntamento a Milano, nel cuore di Porta Nuova Ingegneri.info