La compliance aiuta la competitività di un’azienda? Se ne parlerà a Ecomondo | Ingegneri.info

La compliance aiuta la competitività di un’azienda? Se ne parlerà a Ecomondo

Sistemi di gestione ambientale, Certificazioni, 231 e il ruolo della compliance saranno il focus del workshop gratuito organizzato in collaborazione con Ladurner, per presentare la nuova collana di volumi Wolters Kluwer sul tema. Appuntamento a Ecomondo il 6 novembre

Compliance
image_pdf

Cosa vuol dire compliance? Innanzitutto, non vuol dire solo rispettare le norme, dotarsi di certificazioni, adottare i migliori strumenti possibili per una gestione virtuosa dell’azienda. Il vero obiettivo della compliance è quello di aumentare l’efficienza, l’efficacia e la competitività di un’azienda.

Sarà questo il focus tematico del workshop che si svolgerà il 6 novembre a Rimini, in occasione di Ecomondo – Keyenergy (Rimini, 6-9 novembre 2018), mostra convegno su tutto ciò che ruota attorno alle green technologies. A dialogare sui sistemi di gestione ambientale, certificazioni, sistema 231 e sul ruolo della compliance per un gruppo come Ladurner Environment, che ha supportato e reso possibile l’organizzazione dell’evento, saranno gli avvocati Francesco Arecco e Giovanni Catellani, Andrea Miorandi, Gruppo Ladurner e Giacomo Ghidelli, esperto in comunicazione. L’evento (che si terrà nel Padiglione C7/stand 200) si svolgerà dalle ore 11 fino alle 12, sarà a partecipazione libera e gratuita e non sarà necessario iscriversi.

Considerare la compliance come una sorprendente “cassetta degli attrezzi” dalla quale estrarre le migliori procedure per organizzare l’azienda tutelando beni costituzionalmente rilevanti e per farla funzionare in modo adeguato alle esigenze di un mercato competitivo è il primo presupposto da cui partire. Lo stesso presupposto da cui prende ispirazione la nuova collana di volumi Compliance, edita da Wolters Kluwer e curata dai relatori, gli avvocati Arecco e Catellani, che sarà presentata in occasione dell’evento del 6 novembre.

Obiettivo della Collana editoriale Compliance è far luce sulla possibilità di una gestione efficace ed efficiente dell’impresa mediante gli strumenti propri della compliance, considerata tutt’altro che un inutile appesantimento delle regole aziendali.

Partendo da casi reali pratiche aziendali, anche grazie a testimonianze tratte da diverse realtà imprenditoriali, i volumi della collana forniscono una guida trasparente e fruibile su quello che si deve fare per essere virtuosi e tutelare beni costituzionalmente rilevanti, quali la sicurezza dei lavoratori e il business, quanto si deve spendere per farlo e come trattare gli strumenti della compliance quali parti essenziali della vita quotidiana di un’azienda migliorandone la gestione.

Copyright © - Riproduzione riservata
La compliance aiuta la competitività di un’azienda? Se ne parlerà a Ecomondo Ingegneri.info