Crolli e Affidabilità delle Strutture Civili | Ingegneri.info

Crolli e Affidabilità delle Strutture Civili

wpid-unime.jpg
image_pdf

CRASC’06CRolli e Affidabilità delle Strutture Civili
20-22 Aprile 2006  Aula Magna Facoltà di Ingegneria – Villaggio S. Agata – MESSINA

Il convegno verte su un tema di grande attualità come quello dei dissesti di strutture civili causati da errori progettuali, difetti di esecuzione, insufficiente resistenza dei materiali, uso improprio, vetustà. In tale ambito verranno discussi sia gli aspetti teorici che quelli pratici connessi alla sicurezza, alla robustezza, alla modalità di crisi di strutture e elementi strutturali, all’innesco, alla propagazione e alla valutazione del danno, al degrado e alla durabilità dei materiali. Non sono oggetto del convegno quindi i crolli dovuti a eventi naturali come i terremoti o altri eventi straordinari, così come non lo sono i crolli e i danni conseguenti a incendi o all’impatto di carichi mobili.
Scopo del convegno è anche quello di divulgare e confrontare studi ed esperienze maturate nel campo dei crolli, partendo dall’analisi teorica e pratica dei grandi dissesti, passando attraverso i criteri di affidabilità, fino a giungere ai problemi connessi con la dismissione strutturale, gli aspetti normativi e legali. Particolare attenzione verrà rivolta sia alla prevenzione che alla messa a punto di strategie efficaci per ridurre i rischi dovuti ai cosiddetti “crolli spontanei”. Si intende, così, confrontare esperienze di vario genere al fine di affrontare in maniera unitaria e dibattere un tema il cui studio, almeno sino a oggi, sembra essere più oggetto di Intuizione che di Scienza.
L’obiettivo è, dunque, far confluire esperienze professionali e studi scientifici, mettendo a confronto ricercatori di diversa estrazione, professionisti, amministratori pubblici e dirigenti preposti alla tutela e alla salvaguardia di opere architettoniche e monumentali.
Il convegno si articolerà in una serie di relazioni su invito, nella presentazione e discussione di memorie proposte dai partecipanti e accettate dal comitato scientifico. Si concluderà con una tavola rotonda in cui si dibatteranno gli aspetti operativi, insieme con i rappresentanti degli enti pubblici preposti alla sicurezza, come vigili del fuoco e la protezione civile.

Temi del convegno

Nell’intento di coprire tutte le questioni di rilievo, le tematiche di riferimento saranno:

  • analisi dei meccanismi di collasso
  • meccanica dei crolli
  • meccanica della frattura
  • affidabilità delle strutture
  • degrado e durabilità dei materiali
  • insegnamenti tratti dai collassi strutturali
  • disseminazione dei crolli
  • interventi urgenti di prevenzione di crolli imminenti
  • progettazione e tecniche di demolizione
  • dismissione e riciclaggio dei materiali
  • aspetti etici e deontologici
  • questioni normative e aspetti tecnico-legali.

 

PROGRAMMA

Giovedì 20 Aprile

8.00-9.00 Iscrizione Partecipanti

9.00-10.00 APERTURA DEI LAVORI: I crolli tra storia e

cronaca

Nicola Augenti (Univ. Federico II di Napoli)

Giuseppe Muscolino (Università di Messina)

Enzo Siviero (Università IUAV di Venezia)

10.00-11.00 RELAZIONE A INVITO:

Sergio Lagomarsino (Univ.ersità di Genova)

11.00-11.30 COFEE BREAK

11.30-13.30 SESSIONI TECNICHE: presentazione dei lavori

13.30-15.00 COLAZIONE DI LAVORO

15.00-17.00 SESSIONI TECNICHE: presentazione dei lavori

17.00-17.30 COFEE BREAK

17.30-19.30 SESSIONI TECNICHE: presentazione dei lavori

Venerdì 21 Aprile

9.00-10.30 SESSIONI TECNICHE: presentazione dei lavori

10.30-11.00 COFEE BREAK

11.00-12.00 RELAZIONE A INVITO:

Pietro Pedeferri (Politecnico di Milano)

12.00-13.30 SESSIONI TECNICHE: presentazione dei lavori

13.30-15.00 COLAZIONE DI LAVORO

15.00-17.00 SESSIONI TECNICHE: presentazione dei lavori

17.00-17.30 COFEE BREAK

17.30-18.30 SESSIONI TECNICHE: presentazione dei lavori

21.00- CENA SOCIALE

Sabato 22 Aprile

9.00-10.00 SESSIONI TECNICHE: presentazione dei lavori

10.00-11.00 RELAZIONE A INVITO:

Remo Calzona (Università di Roma “La Sapienza)

11.00-11.30 COFEE BREAK

11.30-13.30 TAVOLA ROTONDA: Problematiche tecniconormative dei crolli:quali sviluppi?

Download: pieghevole e scheda d’adesione – Adobe Acrobat Document 157Kb

Per ulteriori informazioni ed aggiornamenti
http://ww2.unime.it/ingegneria/crasc06/index.php

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Crolli e Affidabilità delle Strutture Civili Ingegneri.info