Dalla UNI 16001 alla ISO 50001 | Ingegneri.info

Dalla UNI 16001 alla ISO 50001

wpid-2522_EnergyManagement.jpg
image_pdf

La nuova norma ISO 50001 “Energy management System – Requirements with guidance for use” presentata a Ginevra ufficialmente all’International Conference Centre di Ginevra lo scorso giugno, è destinata a fornire alle imprese un quadro di riferimento per l’integrazione delle prestazioni energetiche nella gestione quotidiana delle loro attività.

L’obiettivo dell’incontro, organizzato da Adl Group è quello di approfondire gli aspetti tecnici dello standard mondiale dettato dalla nuovissima norma ISO 50001. L’appuntamento, inoltre, sarà l’occasione per trattare il contesto normativo nell’ambito del quale si muove la figura dell’energy manager e la sua obbligatorietà introdotta dalla Legge 10/91.

Il focus è rivolto a consulenti, energy manager, interessati al settore energia e a tutti i membri della rete energy professional network. L’incontro si terrà a partire dalle ore 15.00 presso l’Aula Scipione Bobbio dell’Università di Napoli Federico II. 

Si partirà con una panoramica sullo scenario di riferimento e le prospettive riguardanti il comparto energetico, quindi l’Arch. Isabella Lisi si soffermerà sull’analisi comparativa tra la ISO 50001 e la UNI EN 16001.

A seguire il Prof.Ing Giuseppe Langella illustrerà le caratteristiche e il ruolo svolto dall’energy manager all’interno del contesto normativo (L.10/91) soffermandosi anche sulla figura dell’esperto in gestione dell’energia. La partecipazione al workshop è gratuita ma è necessaria la prenotazione vista la disponibilità limitata di posti. 

Adl Group: +39 081.3723198, [email protected].

O.O.

Scarica il programma e la scheda d’iscrizione

Copyright © - Riproduzione riservata
Dalla UNI 16001 alla ISO 50001 Ingegneri.info