Expo Emergenze 2014, la sicurezza in mostra | Ingegneri.info

Expo Emergenze 2014, la sicurezza in mostra

wpid-3408_logoexpoemergenze.jpg
image_pdf

Dal 10 al 13 aprile 2014 la cittadina di Bastia Umbra, in provincia di Perugia, diventa per la seconda volta protagonista per il settore della sicurezza. All’interno degli spazi di Umbriafiere parte l’edizione 2014 di Expo Emergenze, che dopo il successo dell’edizione di lancio intende confermarsi come vetrina d’eccellenza per le nuove tecnologie, i prodotti e i servizi per il comparto emergenza e sicurezza. Un evento che si conferma imponente fin dalle sue cifre: 3 padiglioni espositivi merceologici, 15 mila mq espositivi interni, 10 mia mq esterni, 450 stand oltre a sale convegni, aree workshop, zone adibite a prove pratiche e dimostrazioni tecniche. Una formula confermata che pone al centro dell’attenzione tutte le aziende attive nei settori del primo soccorso, urgenza sanitaria, disabilità motoria, protezione civile, antincendio, sicurezza sul lavoro, protezione ambiente e rischio industriale.

Anche nel 2014 Expo Emergenze si pone come centro propulsore per la concreta diffusione della cultura e della prevenzione del rischio, ma anche per la divulgazione delle politiche di attuazione, strategie e salvaguardia del territorio con l’obiettivo di sviluppare precise competenze per la tutela di persone e cose in tutte le situazioni di calamità, naturale o indotta dall’attività antropica.

Un progetto di prevenzione, intervento e ripristino sviluppato in piena sinergia d’intenti con numerosi enti e partner coinvolti, tra cui si evidenziano coloro che svolgono un’attiva operativa: la Regione Umbria che si rinnova partner dell’area scientifico-culturale dell’evento, i Vigili del fuoco, il Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico, l’Anpas e gli ordini professionali chiamati a creare una piattaforma di formazione ed informazione continua, con convegni, seminari e workshop con rilascio crediti Emc.

A questo formato si aggiunge una novità: il settore “Resta aggrappato alla vita”, speciale interamente dedicato alla sicurezza nei luoghi di lavoro, con particolare attenzione alle linee vite, lavori in quota e spazi confinati. In attesa dell’avvio dell’evento, è già partito “Rescue: una storia da raccontare”, il primo contest nazionale dedicato a tutti i professionisti, i volontari e gli operatori del settore emergenze. Per maggiori informazioni, visita il sito.

Copyright © - Riproduzione riservata
Expo Emergenze 2014, la sicurezza in mostra Ingegneri.info