Gli sforzi residui nella progettazione: teoria e sperimentazione | Ingegneri.info

Gli sforzi residui nella progettazione: teoria e sperimentazione

wpid-polimi.jpg
image_pdf

Il 29 e il 30 giugno 2006 si terrà, presso il Politecnico di Milano, il corso di aggiornamento Gli sforzi residui nella progettazione: teoria e sperimentazione. Il Corso, organizzato dal Dipartimento di Meccanica del Politecnico di Milano (Direttore Prof. P. Davoli), è rivolto ai progettisti, meccanici ed aeronautici, che desiderano approfondire gli aspetti progettuali legati agli sforzi residui indotti nei componenti meccanici e negli elementi strutturali.
La prima parte del corso sarà dedicata agli aspetti relativi alla generazione degli sforzi residui nei componenti, con particolare riferimento ai trattamenti superficiali (meccanici e termici) più utilizzati a questo scopo, all’effetto delle lavorazioni meccaniche sullo stato tensionale residuo ed al rilassamento degli sforzi residui in esercizio. Saranno anche discussi criticamente gli approcci che permettono di considerare quantitativamente gli sforzi residui nel processo di progettazione.

Nella seconda giornata si considerano i metodi di misura degli sforzi residui più utilizzati, se ne approfondiscono le problematiche operative e gli aspetti critici relativi alla valutazione dei risultati ottenuti.

Sono previste delle esercitazioni pratiche dedicate alla misura delle tensioni residue.
Ai partecipanti saranno forniti materiale didattico e indicazioni bibliografiche.
Le ore di lezione previste sono 15.

Copyright © - Riproduzione riservata
Gli sforzi residui nella progettazione: teoria e sperimentazione Ingegneri.info