Perché il Mog 231 è efficace: Raffaele Guariniello lo spiega a Torino | Ingegneri.info

Perché il Mog 231 è efficace: Raffaele Guariniello lo spiega a Torino

Un seminario di formazione professionale a Torino il 2 febbraio 2016 fa il punto sull'importanza dei Modelli di Organizzazione e Gestione

Raffaele Guariniello
image_pdf

Il Centro Congressi del Lingotto di Torino ospita, il 2 febbraio 2016, un convegno dedicato al tema “L’efficacia esimente dei modelli organizzativi e di gestione 231 per i reati in materia di salute e sicurezza sul lavoro”. L’evento vedrà nelle vesti di relatore principale il noto procuratore Raffaele Guariniello. Organizzato da Uomo e Ambiente, il seminario è realizzato in collaborazione con 231 Italia, Tuv Intercert Saar, Wow e Wolters Kluwer.

L’art. 6 del D.Lgs. n. 231/2001 contempla la possibilità per l’ente (persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica) di usufruire di una forma di ”esonero” dalla responsabilità amministrativa a fronte di procedimenti penali per reati in materia di salute e sicurezza sul lavoro (omicidio colposo e lesioni personali colpose gravi o gravissime commessi con violazione delle norme sulla tutela della salute e sicurezza sul lavoro) di cui all’art. 25 septies del medesimo D.Lgs. n. 231/2001.

L’art. 30 del D.Lgs. n. 81/2008 enuncia le caratteristiche dei Modelli di Organizzazione e Gestione (MOG) che costituiscono l’unica possibile condizione di esimenza.

Il D.M. 13 febbraio 2014 fornisce indicazioni finalizzate all’implementazione di procedure semplificate per l’adozione e l’efficace attuazione dei MOG della sicurezza di cui all’art. 30 comma 5-bis del già menzionato D.Lgs. n. 81/2008.

Tali responsabilità possono investire qualunque realtà aziendale, indipendentemente dalle dimensioni e dalle attività svolte ed espone l’ente a pesantissime sanzioni pecuniarie e interdittive.

Il programma del convegno è il seguente:
Ore 14:00 Registrazione partecipanti
Ore 14:20 Benvenuto e apertura lavori – Uomo&Ambiente
Ore 14:40 Dott. Alessandro Comola – Partner Uomo&Ambiente – Consulente, RSPP, Lead Auditor e Formatore
Ore 15:00 Dott. Ing. Andrea Vivi – TÜV InterCert Italia – General Manager
Ore 15:20 Avv. Erica Gilardino – Avvocato penalista Foro di Torino
Ore 15:40 Coffee break
Ore 16:00 Dott. Raffaele Guariniello – Procura della Repubblica di Torino
Ore 17:30 Dibattito
Ore 18:30 Chiusura lavori

Sarà possibile inviare prima e durante il convegno, tramite supporto informatico/smartphone, domande ai relatori scrivendo all’indirizzo: [email protected]

La quota di iscrizione comprende la consegna gratuita del volume “Il T.U. sicurezza sul lavoro commentato con la giurisprudenza” di Raffaele Guariniello (Ipsoa Indicitalia – Wolters Kluwer 2015), l’abbonamento semestrale alla rivista ISL e l’attestato di partecipazione valido anche ai fini dell’aggiornamento di 4 ore per RSPP/ASPP, RLS e Formatori per la Sicurezza (area tematica normativa) a fronte di specifica richiesta in fase di adesione al convegno e del superamento del relativo test di apprendimento.

Per informazioni, clicca qui. Per iscriversi, scarica la scheda e trasmettila all’indirizzo email [email protected] oppure via fax ai numeri 011 7428005 / 011 7506111.

Copyright © - Riproduzione riservata
Perché il Mog 231 è efficace: Raffaele Guariniello lo spiega a Torino Ingegneri.info