Ricostruire L'Aquila in sicurezza con l'isolamento e altri sistemi antisimici | Ingegneri.info

Ricostruire L'Aquila in sicurezza con l'isolamento e altri sistemi antisimici

wpid-2184_.jpg
image_pdf

Glis, il gruppo di lavoro isolamento sismico dell’Associazione nazionale italiana di ingegneria sismica (Anidis), insieme a Enea Università dell’Aquila, Ordini degli Ingegneri e degli Architetti della Provincia dell’Aquila hanno organizzato questo incontro dedicato dal titolo “Ricostruire L’Aquila in sicurezza con l’isolamento e altri sistemi antisimici”.

Ecco il programma dell’evento:

10 Giugno: Seminario GLIS

09:00 Apertura dei lavori (A. Martelli) ed Indirizzi di saluto: Prof. Ferdinando Di Orio, Rettore dell’Università degli Studi dell’Aquila; prof. Dante Galeota (direttore DISAT, Università degli Studi dell’Aquila); Ing. Pierluigi De Amicis, Presidente della Federazione Regionale degli Ordini degli Ingegneri d’Abruzzo; ing. Paolo De Santis, Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia dell’Aquila; Arch. Gianlorenzo Conti, Presidente dell’Ordine degli Architetti della Provincia dell’Aquila.


09:45 Principi, caratteristiche ed applicazioni delle moderne tecnologie antisismiche utilizzate nella ricostruzione in Abruzzo: isolamento sismico, dissipazione d’energia e metodo CAM

Alessandro Martelli (Presidente GLIS; Past President ASSISi; ENEA; Facoltà di Architettura

dell’Università degli Studi di Ferrara).

10:15 Ricostruzione leggera e ricostruzione pesante a L’Aquila: criteri, normativa e sicurezza sismica Antonello Salvatori (DISAT, Università degli Studi dell’Aquila; socio GLIS).

10:45 Stima Neodeterministica della pericolosità sismica per ricostruire L’Aquila in sicurezza – Giuliano Panza (Università degli Studi di Trieste; ICTP; socio onorario GLIS ed ASSISi).

11:45 Microzonazione sismica della Conca di Roio Guido Martini (ENEA)

12:15 Isolamento sismico ed edifici in c.a. danneggiati dal terremoto: assessment retrofitting

Francesco Benedettini (DISAT, Università degli Studi dell’Aquila; socio GLIS).

12:45 Discussione

13:15 PAUSA PRANZO E VISITA ALL’ESPOSIZIONE

14:30 I ponti ed il terremoto Alessandro De Stefano (Politecnico di Torino; socio GLIS)

15:00 Esempio di applicazione dell’isolamento sismico: edificio in C.A. dell’ANAS – Lelio Russo

(Capocompartimento ANAS) – DA CONFERMARE

15:30 Miglioramento sismico tramite accoppiamento dissipativo in strutture adiacenti Vincenzo Gattulli, (Università degli Studi dell’Aquila; socio GLIS).

16:30 Applicazioni di moderne tecnologie nella ricostruzione dell’Aquila – Paolo Clemente (ENEA; socio GLIS ed ASSISi).

17:00 Terremoto d’Abruzzo: danni al patrimonio architettonico storico e misure per la messa in sicurezza Claudio Modena (Università degli Studi di Padova; socio GLIS).

17:30 Discussione

18:00 Chiusura (Prof. Donato Carlea, Provveditore alle Opere Pubbliche per il Lazio, Abruzzo e Sardegna; Ing. Luciano Marchetti, Vice Commissario per la Ricostruzione, con delega al Patrimonio Culturale).

18:15 – 19:00 ASSEMBLEA GENERALE DEI SOCI GLIS

11 Giugno: Incontro con la Popolazione sulle Moderne Tecnologie Antisismiche (ingresso libero)

09:30 Apertura dei lavori ed indirizzi di saluto

09:45 Cenni sulle moderne tecnologie antisismiche Alessandro Martelli (Presidente GLIS; Past President ASSISi; ENEA; Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Ferrara).

10:15 Isolamento sismico e piani del colore (ovvero del viola, del verde, del marrone e della sicurezza delle persone) Antonello Salvatori (DISAT, Università degli Studi dell’Aquila; socio GLIS).

10:45 Applicazioni dell’isolamento sismico ad edifici esistenti – Paolo Clemente (ENEA; socio GLIS ed ASSISi).

11:15 Discussione

12:00 Chiusura e visita ad un edificio con isolamento sismico

Per partecipare agli incontri è necessario effettuare una pre-registrazione entro il 31 maggio presso la segreteria organizzativa: ing. Massimo Forni, Segretario Generale Glis – tel.: 051 6098554, fax: 051 6098544, [email protected]; dott. Giordano-Bruno Arato, responsabile relazioni esterne Glis – [email protected].

Copyright © - Riproduzione riservata
Ricostruire L'Aquila in sicurezza con l'isolamento e altri sistemi antisimici Ingegneri.info