RSPP e qualità della prestazione: i temi del convegno CNI a Safety Expo | Ingegneri.info

RSPP e qualità della prestazione: i temi del convegno CNI a Safety Expo

Il 20 settembre a Bergamo si ragiona sulla qualità delle prestazioni come strumento di garanzia per datori di lavoro e lavoratori

Sicurezza_Lavoro
image_pdf

Il convegno “Attività del RSPP e qualità della prestazione: quale soluzione ad un mercato senza regole?”, promosso dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri e patrocinato dall’Ordine degli Ingegneri di Bergamo, è in programma il 20 settembre alle 15:45 nell’ambito di Safety Expo (presso Bologna Fiere il 20 e 21 settembre 2017).

Analizzare e presentare efficaci metodologie d’azione necessarie a gestire queste “nuove” complessità, offrendo soluzioni orientate a migliorare la qualità delle prestazioni come strumento di garanzia per datori di lavoro e lavoratori rappresentano gli obiettivi dell’incontro.

Il Consiglio nazionale parte dalla recente proposta di Legge volta a introdurre il reato di omicidio sul lavoro e di lesioni personali gravi o gravissime: da un lato si afferma l’importanza di garantire sempre e comunque delle condizioni di sicurezza e salute commisurate all’attività svolta; dall’altro si tende a ordinare e valorizzare un settore in cui operano disparate figure professionali che realizzano gli adempimenti in nome e per conto dei datori di lavoro, considerati dalla norma i depositari di tutte le competenze inerenti la sicurezza. Ci si domanda dunque se la regolamentazione di un “mercato senza regole” debba avvenire inasprendo le responsabilità ovvero migliorando la qualità delle prestazioni rese dai professionisti della sicurezza, che pertanto devono essere disposti ad adottare un capitolato prestazionale che consenta di omogeneizzare tanto le offerte quanto i relativi corrispettivi.

Il convegno è valido come due ore di aggiornamento ai sensi del D.Lgs. 81/08

Il programma: 

15,45 – Introduzione e saluti Ing. Donato Musci, Presidente Ordine Ingegneri Bergamo
Moderatore: ing. Gaetano Fede, Consigliere nazionale CNI e Coordinatore GdL Sicurezza

16,00 – I compiti e le attività affidate al Responsabile del SPP  – Ing. Bortolo Balduzzi, RSPP Comune di Bergamo

16,15 – Responsabilità civile e penale del RSPP: negligenza, imprudenza, imperizia, inosservanza di norme, ordini o discipline – Avv. Mario Bonati, Penalista foro di Parma

16,30 – Il ruolo strategico della formazione: accettabilità delle risultanze formative in rapporto alle attività ispettive Ing. Antonio Leonardi, Coordinamento delle Regioni, GdL Sicurezza CNI

16,45 – La vulnerabilità dei luoghi di lavoro in rapporto al concetto di solidità e stabilità tra TUSL e NTC 2008 – Ing. Rocco Luigi Sassone, GdL Sicurezza CNI

17,00 – La valutazione del rischio incendio nei luoghi di lavoro in rapporto al nuovo Codice di Prevenzione Incendi – Ing. Marco Di Felice, GdL Sicurezza CNI

17,15 – L’evoluzione del ruolo e delle competenze del RSPP nel nostro ordinamento. Confronto con il “Mercato Europeo”. – Ing. Stefano Bergagnin, GdL Sicurezza CNI

17,30 – La proposta del CNI: l’adozione di un Capitolato. Prestazionale sui servizi resi dagli RSPP – Ing. Michele Buonanno, Commissione Sicurezza Ordine Ingegneri Torino

Sicurezza sul lavoro 2017: un capitolo del nuovo manuale in free download

Copyright © - Riproduzione riservata
RSPP e qualità della prestazione: i temi del convegno CNI a Safety Expo Ingegneri.info