Sicurezza alimentare: un convegno a Torino con Raffaele Guariniello | Ingegneri.info

Sicurezza alimentare: un convegno a Torino con Raffaele Guariniello

Il procuratore Raffaele Guariniello tra i protagonisti di un convegno il 27 maggio a Torino per fare il punto sulla sicurezza alimentare, tra normativa, responsabilita' e competitivita'

wpid-3801_guariniello.jpg
image_pdf

Il 27 maggio 2015 a Torino, presso il Centro Congressi del Lingotto, si terrà un convegno di formazione dedicato al tema della “Gestione della sicurezza alimentare tra requisiti cogenti, responsabilità penali e competitività aziendale“. Il convegno mira a fare il punto in un ambito sempre più centrale nel sistema produttivo e normativo nazionale agroalimentare, all’interno del quale emerge l’esigenza inderogabile di confrontarsi con requisiti cogenti sempre più stringenti ed articolati.
Se l’intendimento legislativo ha voluto tutelare maggiormente il consumatore finale e favorire una scelta alimentare sempre più consapevole, è innegabile che per gli Operatori del Settore derivino nuovi profili di rischio sia in ambito commerciale che penale.
La nuova sfida per le organizzazioni operanti nel Settore è quindi rappresentata dal raggiungimento di livelli di compliance in linea con la normativa cogente, la ricerca scientifica e con le esigenze espresse dal mercato, garantendo efficaci livelli di Sicurezza Alimentare e coniugando competitività aziendale, tutela delle responsabilità penali emergenti e salvaguardia della lealtà commerciale.
Risulta pertanto utile un confronto che favorisca un approccio omogeneo a tutela del consumatore finale e di tutti gli attori coinvolti a diverso titolo nella Filiera Agroalimentare.
Il convegno è organizzato da Uomo&Ambiente insieme a TÜV InterCert Italia e Wolters Kluwer Italia. 
Relatori del convegno saranno 
–> il Dott. Filippo De Naro Papa – ASL TO1 – Dipartimento Integrato della Prevenzione – S. C. Igiene degli Alimenti e della Nutrizione, che interverrà su “Attività di Controllo Ufficiale nella Filiera Alimentare”;
–> il Dott. Benito Martelli – Uomo&Ambiente – Lead Auditor, Consulente e Formatore Senior, su “Gli audit quali strumenti di garanzia e opportunità di crescita per l’Autorità Competente e per gli Operatori del Settore Alimentare”;
–> il Prof. Giovanni Normanno – Università degli Studi di Foggia – Dipartimento di Scienze Agrarie, degli Alimenti e dell’Ambiente, che interverrà su “La Sicurezza Alimentare tra vecchi e nuovi pericoli”
–> il Dott. Ing. Andrea Vivi -TÜV InterCert Italia – General Manager, che parlerà di “Competitività aziendale tra requisiti cogenti e certificazioni volontarie”; 
–> il Dott. Raffaele Guariniello – Procura della Repubblica di Torino, su “Profili di responsabilità penale sul tema della Sicurezza Alimentare e della lealtà commerciale”
Nella quota di iscrizione al Convegno è compresa la consegna gratuita del volume “Codice della Sicurezza degli Alimenti commentato con la giurisprudenza” – Dott. Raffaele Guariniello (Ipsoa – Wolters Kluwer 2015) del valore commerciale di euro 50,00. 
A seguito della partecipazione al Convegno verrà rilasciato specifico attestato di partecipazione nominativo. 
Per informazioni su location, iscrizioni e modalità di partecipazione, visita il sito o   scarica la locandina.

Riferimenti Editoriali


Codice della Sicurezza degli Alimenti commentato con la giurisprudenza

L’applicazione delle norme su sicurezza e igiene degli alimenti comporta obblighi e responsabilità anche penali per chi – professionisti e aziende – opera nel settore agro-alimentare.

È essenziale allora conoscere le decisioni prese dalla magistratura su casi concreti in tema di alimenti (e di diritto alla salute e di lealtà commerciale).

L’obiettivo è tutelare i consumatori e garantire la qualità della produzione e del commercio degli alimenti: come per Expo 2015, il tema centrale è l’alimentazione e l’esigenza vitale di garantire cibo sano e sicuro a tutti.

Il Codice della Sicurezza degli Alimenti commentato con la giurisprudenza è lo strumento indispensabile e aggiornato per gli operatori del settore agro-alimentare che cercano orientamenti e risposte a questioni concrete.

L’Autore ha selezionato la giurisprudenza della Corte di Cassazione, sintetizzando per professionisti e imprenditori del settore casi pratici e decisioni, con un linguaggio chiaro e attento alle esigenze dei tecnici.

Tra i temi affrontati nel Codice: tutela della salute pubblica, sicurezza alimentare, lealtà commerciale, frode in commercio e frodi alimentari, contraffazione di prodotti e marchi, truffa ricettazione e riciclaggio di sostanze, adulterazione di sostanze e alimenti, OGM.

Accanto a una selezione di articoli del Codice penale, del Codice di Procedura Penale e di Leggi speciali di particolare rilievo per la materia
– una selezione delle più interessanti sentenze
– suddivise per tema
– precedute da sommari che aiutano la consultazione.
Chiude il volume l’indice cronologico della giurisprudenza

Il volume è aggiornato con giurisprudenza 2015 

Autore: Guariniello Raffaele   •   Editore: Wolters Kluwer Italia   •   Anno: 2015

Vai all’approfondimento tematico

Copyright © - Riproduzione riservata
Sicurezza alimentare: un convegno a Torino con Raffaele Guariniello Ingegneri.info