Ascensori e sicurezza: arriva il primo ok al nuovo regolamento | Ingegneri.info

Ascensori e sicurezza: arriva il primo ok al nuovo regolamento

Il Cdm ha dato il via libera in esame preliminare al nuovo regolamento per l’attuazione della direttiva europea sugli ascensori e sui componenti di sicurezza degli stessi

ascensori
image_pdf

C’è il primo via libera ufficiale sul nuovo regolamento sugli ascensori. Il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente, Matteo Renzi, del Ministro dello sviluppo economico, Carlo Calenda, del Ministro del lavoro e delle politiche sociali, Giuliano Poletti e del Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione, Maria Anna Madia, ha deliberato l’approvazione in esame preliminare di un regolamento, da adottarsi con decreto del Presidente della Repubblica, concernente modifiche al decreto del Presidente della Repubblica del 30 aprile 1999, n. 162, per l’attuazione della direttiva 2014/33/Ue relativa agli ascensori e ai componenti di sicurezza degli ascensori, nonché per l’esercizio degli stessi

Nello specifico, il provvedimento tiene conto delle innovazioni in materia di accreditamento degli organismi di valutazione della conformità, di vigilanza e controllo del mercato per quanto riguarda la commercializzazione dei prodotti, di principi generali della marcatura CE e di stato compatibile.

L’ambito di applicazione della direttiva si estende agli ascensori intesi come prodotti finiti e installati in modo permanente in edifici o costruzioni e ai componenti di sicurezza per ascensori nuovi prodotti da un fabbricante nell’Unione oppure componenti di sicurezza nuovi o usati importati da un paese terzo.

La direttiva 2014/33 responsabilizza gli operatori economici per la conformità degli ascensori e dei componenti di sicurezza per ascensori ai requisiti in essa previsti, in modo da garantire un elevato livello di protezione della salute e della sicurezza delle persone e dei beni, nonché una concorrenza leale sul mercato dell’Unione. Nell’interesse della competitività, spiega il Governo, è quindi fondamentale che gli organismi notificati applichino le procedure di valutazione della conformità senza creare oneri superflui per gli operatori economici.

Tutte le news sugli impianti.

Copyright © - Riproduzione riservata
Ascensori e sicurezza: arriva il primo ok al nuovo regolamento Ingegneri.info