Conto Termico: i Registri si aprono il 3 giugno | Ingegneri.info

Conto Termico: i Registri si aprono il 3 giugno

wpid-15226_contotermico.jpg
image_pdf

Il Gestore dei servizi energetici (Gse), come previsto dal dm. 28 dicembre 2012, ha pubblicato il bando riferito ai Registri riservati agli interventi di potenza termica nominale complessiva, con riferimento al singolo edificio, unità immobiliare, fabbricato rurale o serra, maggiore di 500 kW e inferiore o uguale a 1000 kW, realizzati dalle pubbliche amministrazioni e dai soggetti privati.

I Registri si apriranno il giorno 3 giugno 2013 alle ore 9.00 e si chiuderanno alle ore 21.00 del 1° agosto 2013. Le risorse destinate all’incentivazione degli interventi per i quali ricorre l’obbligo di iscrizione ai Registri, definite in termini di spesa cumulata annua, sono pari a 7 milioni di euro per gli interventi realizzati dalle amministrazioni pubbliche e a 23 milioni di euro per gli interventi realizzati dai soggetti privati.

Le richieste dovranno essere trasmesse esclusivamente per via telematica, mediante l’applicazione informatica Portaltermico che sarà resa disponibile sul portale del Gse (https://applicazioni.gse.it) al momento dell’apertura dei Registri. Il Gse formerà le graduatorie sulla base dei dati dichiarati dai soggetti responsabili, nella consapevolezza delle sanzioni penali e amministrative previste dalla normativa vigente. La graduatoria è redatta applicando, in ordine gerarchico, i criteri di priorità indicati all’allegato IV del decreto: minor potenza degli impianti; anteriorità del titolo autorizzativo/abilitativo; precedenza della data della richiesta di iscrizione al Registro.

Scarica il bando

Copyright © - Riproduzione riservata
Conto Termico: i Registri si aprono il 3 giugno Ingegneri.info