Dispersione termica impianti di riscaldamento: coibentazione delle tubazioni | Ingegneri.info

Dispersione termica impianti di riscaldamento: coibentazione delle tubazioni

wpid-25062_coibenazionetubo.jpg
image_pdf

La coibentazione delle tubazioni nell’impianto di riscaldamento assume particolare importanza nel limitare la dispersione termica del sottosistema di distribuzione.

LEGGI ANCHE: La contabilizzazione del calore negli impianti termici centralizzati

La dispersione termica di una tubazione, a parità di isolamento, è influenzata da una serie di fattori, tra i quali:

• la superficie esterna del tubo;

• la temperatura interna del fluido termovettore;

• la temperatura esterna delle condizioni al contorno (corsello box, cantine o esterno).

Fig.: Materiali isolanti impiegati per la coibentazione delle tubazioni dell’impianto di riscaldamento

I materiali isolanti impiegati per la coibentazione delle tubazioni degli impianti di riscaldamento sono:

• polietilene estruso (conduttività a 40 °C pari a 0,045 W/(m °C));

• lana di vetro in coppelle (conduttività a 40 °C pari a 0,039 W/(m °C));

• poliuretano espanso in coppelle (conduttività a 40 °C pari a 0,038 W/(m °C));

• polistirene estruso rigido in coppelle (conduttività a 40 °C pari a 0,040 W/(m °C)).

LEGGI ANCHE: Le valvole termostatiche: funzionamento, tipologie e installazione

Il D.P.R. n. 412 del 1993 fornisce, in funzione del diametro esterno e della conduttività termica dell’isolante, lo spessore del materiale coibente (in mm) da applicare sulle reti di distribuzione dell’impianto termico. Maggiore è la capacità di isolamento del materiale scelto e minore sarà lo spessore da impiegare.

Nella tabella, lo spessore del materiale isolante da applicare sulle reti di distribuzione dell’impianto termico (D.P.R. n. 412/1993, Allegato B)

Riferimenti Editoriali


Edifici a elevate prestazioni energetiche e acustiche. Energy management

Un’opera che vuole dare risposte pratiche a professionisti, tecnici e manager d’azienda e tecnici delle pubbliche amministrazioni sul tema dell’aggiornamento tecnologico al servizio di un’edilizia sempre più efficiente.

Autore:   •   Editore: Wolters Kluwer Italia   •   Anno:

Vai all’approfondimento tematico

L’autore


Fabrizio Gallelli

Perito termotecnico, appassionato da sempre di impianti termici collabora dal 2006 con un importante studio termotecnico di esperienza quarantennale. Periodicamente affianca al ruolo attivo di progettazione quello di docenza in corsi dedicati alla formazione professionale in tematiche connesse alla sua specializzazione. Nel 2012 ha dato vita a Progenergia ([email protected]), attività dedicata alla progettazione integrata del sistema edificio-impianto in armonia con le attuali politiche di contenimento energetico.

Copyright © - Riproduzione riservata
Dispersione termica impianti di riscaldamento: coibentazione delle tubazioni Ingegneri.info