Innovativo impianto eolico dal Giappone | Ingegneri.info

Innovativo impianto eolico dal Giappone

wpid-8958_zedatowers.jpg
image_pdf

Dopo il disastro nucleare il Giappone si è ritrovato a dover ripensare e riprogrammare  e ripensare il suo sistema di approvvigionamento di energia e lo sviluppo di energie alternative è una delle strade più seguite del momento. Tra le ultime proposte nel settore ce ne è una particolarmente interessante: la Wind Tower della società nipponica ZENA System.

Wind Tower non è però un semplice impianto eolico ma: una eco-centrale elettrica, una struttura ricettiva e un impianto di dissalazione dell’acqua marina.
Il  nuovo tipo di generatore, alto 50 metri e con un diametro di 27, ha una una struttura a pianta esagonale che agisce come un gigantesco collettore che comprime i flussi eolici in entrata dalle sue sei facce spingendoli verso i generatori situati alla base.

La società ha già in programma di costruire un prototipo a grandezza naturale in un’area di 13 mila metri quadrati situata sull’isola di Kyushu. La potenza elettrica prevista per questa torre è di circa 5 MW e l’energia ricavata verrà utilizzata in parte per alimentare un impianto di dissalazione di acqua di mare.
Il progetto richiede anche lo stoccaggio di energia in loco, che ZENA spiega sul suo sito web: “L’EAS è un nuovo sistema di immagazzinamento dell’energia utilizzata per stock l’energia generata dal sistema di torri eoliche. Questo sistema utilizza una soluzione concentrata di vanadio diluita con acqua nano e acqua pura.”

A.U.

Copyright © - Riproduzione riservata
Innovativo impianto eolico dal Giappone Ingegneri.info