Le novità delle norme tecniche UNI di febbraio 2017 | Ingegneri.info

Le novità delle norme tecniche UNI di febbraio 2017

In questo mese si parla anche della UNI CEI EN 16763:2017 sui servizi per i sistemi di sicurezza antincendio e i sistemi di sicurezza da poco entrata in vigore

sicurezza antincendio
image_pdf

03.080.20 – Servizi per aziende
UNI CEI EN 16763:2017: Servizi per i sistemi di sicurezza antincendio e i sistemi di sicurezza

03.100.30 – Gestione delle risorse umane
UNI CEI TS 11672:2017: Attività professionali non regolamentate – Figure professionali che eseguono l’installazione e la manutenzione dei sistemi BACS (Building Automation Control System) – Requisiti di conoscenza, abilità e competenza

13.020 – Protezione ambientale
UNI 11226-2: Impianti a rischio di incidente rilevante – Sistemi di gestione della sicurezza – Parte 2: Figure professionali che effettuano l’audit di sicurezza – Requisiti di conoscenza, abilità e competenza

13.040.30 – Atmosfere nell’ambiente di lavoro
UNI EN 15051-2: Esposizione negli ambienti di lavoro – Misura della polverosità di materiali alla rinfusa – Parte 2: Metodo del tamburo rotante

Leggi anche: Ambienti confinati: come gestire l’emergenza

13.100 – Sicurezza del macchinario
UNI 11226-1: Impianti a rischio di incidente rilevante – Sistemi di gestione della sicurezza – Parte 1: Linee guida per l’effettuazione degli audit

13.140 – Rumore in relazione agli esseri umani
UNI EN ISO 7029: Acustica – Distribuzione statistica della soglia uditiva in funzione all’età e al sesso

13.180 – Ergonomia
UNI EN ISO 6385: Principi ergonomici nella progettazione dei sistemi di lavoro

13.200 – Controllo di incidenti e calamità
UNI 11226-1: Impianti a rischio di incidente rilevante – Sistemi di gestione della sicurezza – Parte 1: Linee guida per l’effettuazione degli audit
UNI 11226-2: Impianti a rischio di incidente rilevante – Sistemi di gestione della sicurezza – Parte 2: Figure professionali che effettuano l’audit di sicurezza – Requisiti di conoscenza, abilità e competenza

13.340.10 – Indumenti di protezione
UNI EN ISO 20471: Indumenti ad alta visibilità – Metodi di prova e requisiti

23.020.30 – Recipienti a pressione, bombole per gas
UNI EN 13110: Attrezzature e accessori per GPL – Bombole saldate di alluminio, ricaricabili e trasportabili, per gas di petrolio liquefatti (GPL) – Progettazione e costruzione
UNI EN 13445-3: Recipienti a pressione non esposti a fiamma – Parte 3: Progettazione

23.040.70 – Tubi e tubi raccordati flessibili
UNI EN ISO 6134: Tubi flessibili e tubi flessibili raccordati di gomma per vapore saturo – Specifiche

23.100.40 – Tubazioni e connettori
UNI ISO 15171-2: Connessioni per oleodinamica ed impieghi generali – Innesti rapidi per diagnostica – Parte 2: Innesti con filettatura M16 x 2 innestabili in pressione

25.160.40 – Giunti saldati
EC 1-2017 UNI EN ISO 10675-1 – Errata corrige 1 del 21/02/2017 alla UNI EN ISO 10675-1:2017: Controlli non distruttivi delle saldature – Livelli di accettabilità per il controllo radiografico – Parte 1: Acciaio, nichel, titanio e loro leghe

27.220 – Recupero del calore
UNI CEI TS 11672:2017: Attività professionali non regolamentate – Figure professionali che eseguono l’installazione e la manutenzione dei sistemi BACS (Building Automation Control System) – Requisiti di conoscenza, abilità e competenza

53.040.20 – Componenti per trasportatori
UNI EN ISO 703: Nastri trasportatori – Flessibilità trasversale (attitudine alla messa in conca) – Metodo di prova
UNI EN ISO 15236-2: Nastri trasportatori rinforzati con cavi di acciaio – Parte 2: Tipi di nastro raccomandati

53.060 – Carrelli industriali
UNI EN 16796-1: Carrelli industriali – Efficienza energetica dei carrelli industriali – Metodi di prova – Parte 1: Generalità
UNI EN 16796-2: Carrelli industriali – Efficienza energetica dei carrelli industriali – Metodi di prova – Parte 2: Carrelli semoventi, carrelli trattore e carrelli trasportatori per carichi controllati da un operatore
UNI EN 16796-3: Carrelli industriali – Efficienza energetica dei carrelli industriali – Metodi di prova – Parte 3: Carrelli elevatori portacontainer

65.040.30 – Serre ed altri impianti
UNI EN 13206:2017: Materie plastiche – Film termoplastici di copertura per uso in agricoltura ed orticoltura

65.080 – Fertilizzanti
UNI EN 12945:2017: Correttivi calcici e/o magnesiaci – Determinazione del valore di neutralizzazione – Metodi di titolazione

67.260 – Impianti ed apparecchiature per l’industria alimentare
UNI 11668: Macchine da caffè ad uso professionale e commerciale – Metodi per la determinazione del consumo di energia

75.140 – Cere, materiali bituminosi e altri prodotti petroliferi
UNI EN 13075-1:2017: Bitumi e leganti bituminosi – Determinazione del comportamento a rottura – Parte 1: Determinazione dell’indice di rottura delle emulsioni bituminose cationiche, metodo con filler minerale
UNI EN 13075-2:2017: Bitumi e leganti bituminosi – Determinazione del comportamento a rottura – Parte 2: Determinazione del tempo di miscelazione con fini delle emulsioni bituminose cationiche
UNI EN 13587:2017: Bitumi e leganti bituminosi – Determinazione delle caratteristiche a trazione di un legante bituminoso mediante il metodo di prova della trazione diretta.

Leggi anche: Leganti per pavimentazioni stradali a impatto zero: arriva EVIzero

91.040.10 – Edifici pubblici
UNI EN ISO 2603:2017: Interpretazione simultanea – Cabine fisse – Requisiti
UNI EN ISO 4043:2017: Interpretazione simultanea – Cabine mobili – Requisiti

91.100.30 – Calcestruzzo e prodotti di calcestruzzo
UNI EN 490:2017: Tegole di calcestruzzo e relativi accessori per coperture e rivestimenti murari – Specifiche di prodotto

91.100.50 – Leganti. Materiali di tenuta
UNI EN 13075-1:2017: Bitumi e leganti bituminosi – Determinazione del comportamento a rottura – Parte 1: Determinazione dell’indice di rottura delle emulsioni bituminose cationiche, metodo con filler minerale
UNI EN 13075-2:2017: Bitumi e leganti bituminosi – Determinazione del comportamento a rottura – Parte 2: Determinazione del tempo di miscelazione con fini delle emulsioni bituminose cationiche
UNI EN 13587:2017: Bitumi e leganti bituminosi – Determinazione delle caratteristiche a trazione di un legante bituminoso mediante il metodo di prova della trazione diretta

91.140.10 – Impianti di riscaldamento centralizzato
UNI EN 15502-2-1:2017: Caldaie per riscaldamento a gas – Parte 2-1: Norma specifica per gli apparecchi di tipo C ed apparecchi di tipo B2, B3 e B5 di portata termica nominale non maggiore di 1000 kW

Leggi anche: Riscaldamento a biomassa: la guida di Mce Lab

91.140.30 – Sistemi di ventilazione e condizionamento dell’aria
UNI EN 16573:2017: Ventilazione per gli edifici – Verifica delle prestazioni di componenti per gli edifici residenziali – Unità multifunzionali di ventilazione bilanciata per case unifamiliari, che includono le pompe di calore

91.140.80 – Impianti di evacuazione acqua
UNI EN 1453-1:2017: Sistemi di tubazioni di materia plastica con tubi a parete strutturata per scarichi (a bassa ed alta temperatura) all’interno dei fabbricati – Policloruro di vinile non plastificato (PVC-U) – Parte 1: Specifiche per i tubi, ed il sistema

91.160.01 – Illuminazione in generale
EC 2-2017 UNI 11630:2016 – Errata corrige 2 del 047/02/2017 alla UNI 11630:2016: Luce e illuminazione – Criteri per la stesura del progetto illuminotecnico

93.080.20 – Materiali da costruzione per strade
UNI/TR 11670: Linea guida per la definizione dei requisiti tecnico-funzionali della segnaletica orizzontale

Leggi anche: Saie 2016: Italcementi lancia nuove soluzioni per strade e gallerie sicure e nuove architetture

93.080.30 – Attrezzature ed impianti stradali
UNI/TR 11670: Linea guida per la definizione dei requisiti tecnico-funzionali della segnaletica orizzontale
UNI/TR 11671: Dispositivi di coronamento e di chiusura dei pozzetti stradali – Indicazioni per l’applicazione della serie EN 124:2015

93.100 – Costruzione di ferrovie
UNI EN 13146-10: Applicazioni ferroviarie – Binario – Metodi di prova per i sistemi di fissaggio – Parte 10: Test di carico di prova per la resistenza al distacco
UNI EN 16704-1: Applicazioni ferroviarie – Binario – Sicurezza e protezione lungo linea durante il lavoro – Parte 1: Rischi ferroviari e principi comuni per la protezione dei cantieri fissi e mobili
UNI EN 16704-2-1: Applicazioni ferroviarie – Binario – Sicurezza e protezione lungo linea durante il lavoro – Parte 2-1: Soluzioni e tecnologie comuni – Requisiti tecnici per sistemi di avviso lungo linea (Track Warning Systems – TWS)
UNI EN 1674-2-2: Applicazioni ferroviarie – Binario – Sicurezza e protezione lungo linea durante il lavoro – Parte 2-2: Soluzioni e tecnologie comuni – Requisiti per barriere
UNI EN 16704-3: Applicazioni ferroviarie – Binario – Sicurezza e protezione lungo linea durante il lavoro – Parte 3: Competenze del personale relative al lavoro su o in prossimità del binario

Copyright © - Riproduzione riservata
Le novità delle norme tecniche UNI di febbraio 2017 Ingegneri.info