Diga nascosta con garage sotterraneo: siamo in Olanda | Ingegneri.info

Diga nascosta con garage sotterraneo: siamo in Olanda

Un intervento innovativo e sostenibile è stato realizzato sul lungomare di una località balneare in Olanda, progettando una diga e un parcheggio interrato sotto ad un sistema di dune verdi

© Luuk Kramer/Royal HaskoningDHV
© Luuk Kramer/Royal HaskoningDHV
image_pdf

Sul lungomare di Katwijk aan Zee, in Olanda, è stato realizzato un intervento di pianificazione integrata che include la costruzione di un sistema difensivo per proteggere il paesaggio costiero dalle inondazioni e la realizzazione di un parcheggio interrato per esigenze funzionali, pur mantenendo inalterata la qualità spaziale e naturale della località balneare.

Per far fronte agli standard di sicurezza richiesti per il sistema difensivo costiero nei Paesi Bassi (ove la maggior parte del territorio è sotto al livello del mare), si è infatti deciso di costruire un sistema dike-in-dune tra il mare e il Boulevard, ovvero una diga completamente nascosta alla vista da una successione di dune verdi, ricavando allo stesso tempo ampio spazio per un garage sotterraneo tra il viale e la diga. Realizzato tra ottobre 2013 e aprile 2015, l’intervento ha portato ad una soluzione innovativa e sostenibile che ha coinvolto architetti e ingegneri in una collaborazione creativa. La società olandese Royal HaskoningDHV è responsabile della progettazione architettonica del parcheggio, Ballast Nedam Engineering insieme a ZJA Architects della progettazione funzionale-strutturale e del design; il paesaggista è OKRA Landscape Architects mentre Arcadis si è occupato della struttura della diga. Pluripremiato, il progetto è vincitore del Falco Award Best Public Space 2015 per l’alta qualità dello spazio pubblico, e del BNA Building of the Year 2016 (il premio di architettura più improntante nei Paesi Bassi) per l’eccezionale integrazione del parcheggio interrato con l’ambiente naturale.

Katwijk_1

Il paesaggio costiero di Katwijk aan Zee contraddistinto dal nuovo sistema di dune verdi © Luuk Kramer/Royal HaskoningDHV

Dopo aver spostato la fascia costiera verso il mare per poter ampliare la zona di progetto, è stata avviata la costruzione della dike-in-dune lunga 900 m realizzando un argine costituto da più strati: sabbia, protezione geotessile di tessuto non tessuto, strato di graniglia e pietre di basalto colonnare. Successivamente si è dato corso ai lavori per il garage interrato, con uno sviluppo di 500 m e una larghezza di 30 m, trovando una soluzione ottimale che permettere a turisti e residenti di parcheggiare la propria auto a pochi passi dalla spiaggia. Coperti dalle nuove dune verdi, questi due interventi artificiali risultano così nascosti al di sotto di uno spazio pubblico fruibile che include una vasta rete di sentieri e punti panoramici, aree ricreative e parchi giochi, piazze pubbliche per eventi, panchine e arredo urbano.

Katwijk_2

Accesso carrabile al parcheggio interrato, nascosto sotto il paesaggio naturale delle dune © Luuk Kramer/Royal HaskoningDHV

Katwijk_3

Gli ingressi pedonali, modellati fra le dune, diventano fari colorati durante la notte © Luuk Kramer/Royal HaskoningDHV

Il garage ha una capienza di 663 posti auto e conta due ingressi-uscite carrabili alle estremità nord e sud, cinque ingressi-uscite pedonali modellati tra le dune e alcune uscite di emergenza contraddistinte da una copertura triangolare metallica. Gli ingressi pedonali, tamponati con pareti vetrate che permettono alla luce naturale di filtrare fino all’interrato, seguono la forma organica del paesaggio naturale, senza alterarne il carattere e sono dotati di ascensore, scala circolare, servizi igienici e pagamento automatico.
Verso sera, questi accessi sono inoltre illuminati con colori diversi e appaiono come piccoli fari lungo la costa. Particolare attenzione è stata riservata alla scelta dei materiali, delle finiture e dell’illuminazione; icone, segnaletiche e colori marittimi aiutano gli utenti ad orientarsi all’interno del parcheggio e ad essere guidati verso il mare o verso il centro città.

Scheda del progetto Katwijk Coastal Works
Localizzazione: Katwijk aan Zee, Olanda
Progettazione della diga: Arcadis
Progettazione del parcheggio: Royal HaskoningDHV
Paesaggista: OKRA Landscape Architects
Contract management: WB de Ruimte
Ingegneria e costruzione: Ballast Nedam/Rohde Nielsen
Cliente: Comune di Katwijk
Struttura e design del parcheggio: Ballast Nedam Engineering insieme a ZJA (Zwarts & Jansma Architects)
Consulenza meccanica, elettrica, idraulica: De Bosman Bedrijven
Sistemi di risalita/ascensori: Liften‐ en Machinefabriek Lakeman
Sistema di facciata (ingegneria e realizzazione): Metadecor
Premi: BNA Building of the Year 2016; Falco Award Best Public Space 2015

Leggi anche: Apre il Centro Culturale Stavros Niarchos di Renzo Piano, con la copertura in ferrocemento dei record

Copyright © - Riproduzione riservata
L'autore
Diga nascosta con garage sotterraneo: siamo in Olanda Ingegneri.info