Infrastrutture portuali e logistica: intesa tra Italia e Brasile | Ingegneri.info

Infrastrutture portuali e logistica: intesa tra Italia e Brasile

wpid-8986_bandierabrasile.jpg
image_pdf

Un memorandum d’intesa nei settori dei porti marittimi e della logistica è stato firmato dal Ministro delle Infrastrutture, Altero Matteoli e da José Leonidas de Menezes Cristino, Ministro delle Infrastrutture della Repubblica Federativa del Brasile.

Il Brasile è un Paese che è passato da semplice esportatore di materie prime a produttore industriale e che investe nelle fonti alternative per raggiungere l’indipendenza energetica.

Può dunque essere molto interessante per l’Italia iniziare questa nuova partnership che riguarderà, in particolare, la pianificazione e il dragaggio dei porti marittimi, la realizzazione e l’utilizzo di sistemi di interscambio elettronico di dati per le attività portuali. 

Si preannuncia anche la collaborazione per lo sviluppo di sistemi logistici di trasporto e di piattaforme di commercio elettronico nei porti, nonché, la formazione di risorse umane e il controllo e la sicurezza della navigazione.

Tirocini, scambi di expertise e progetti congiunti, che coinvolgeranno imprese dei due Paesi sono gli altri obiettivi che Italia e Brasile si propongono di raggiungere.

C.C.

Copyright © - Riproduzione riservata
Infrastrutture portuali e logistica: intesa tra Italia e Brasile Ingegneri.info