Infrastrutture: Toninelli annuncia un'agenzia di ingegneri per la sorveglianza | Ingegneri.info

Infrastrutture: Toninelli annuncia un’agenzia di ingegneri per la sorveglianza

Il crollo del Ponte Morandi smuove la politica: il Ministro dei Trasporti vuole istituire un'agenzia pubblica composta da ingegneri e una banca dati per monitorare e sorvegliare le infrastrutture

Ponte Morandi, settembre 2018 - Copyright by Katherine Smale (ICE)
Ponte Morandi, settembre 2018 - Copyright by Katherine Smale (ICE)
image_pdf
Il Ministro ai Trasporti e Infrastrutture Danilo Toninelli, in un’intervista a InBlu Radio, il network delle radio cattoliche della Cei, sul crollo del Ponte Morandi a Genova e sulle misure da adottare per il ripristino dell’opera e la sicurezza della rete infrastrutturale, ha annunciato un prossimo decreto  per la ricostruzione, che comprenderà anche la costituzione di un’agenzia pubblica composta da ingegneri e di una banca dati, due strumenti per conoscere lo stato di salute e svolgere la necessaria sorveglianza delle infrastrutture.
Sono arrivato in un ministero in cui non ci sono ingegneri, ci sono solo amministrativi e impiegati”, ha detto il Ministro, aggiungendo che “Lo Stato deve sapere, attraverso una banca dati centrale, lo stato di salute delle nostre infrastrutture perché al momento non lo sappiamo. Nel giro di un paio di settimane, presenteremo un decreto  per costituire un’agenzia pubblica indipendente per il controllo dei concessionari e per le ispezioni con ingegneri pubblici. La struttura che deve gestire la sorveglianza delle infrastrutture attraverso delle ispezioni avrebbe dovuto avere 250 elementi, tutti ingegneri specializzati, ne ha invece 118 di cui la metà sono impiegati.”
La necessità di inserire ingegneri qualificati nelle strutture della Pubblica amministrazione era già stata espressa dal Cni nella sua proposta di Piano nazionale per le infrastrutture, presentato al Governo in agosto. Questa uscita pubblica del ministro su un tema così delicato e di stringente attualità qual è quello della sicurezza della rete infrastrutturale, arriva all’indomani delle richieste che il CNI ha indirizzato al Ministro Toninelli dopo il crollo del Ponte Morandi.

Copyright © - Riproduzione riservata
L'autore
Infrastrutture: Toninelli annuncia un’agenzia di ingegneri per la sorveglianza Ingegneri.info