La metropolitana M1 di Milano compie cinquant'anni | Ingegneri.info

La metropolitana M1 di Milano compie cinquant’anni

wpid-25098_mmbanchina.jpg
image_pdf

Cinquant’anni fa, il 1° novembre 1964, alle ore 10:41, i primi due vagoni della metropolitana M1, la “rossa” progettata da Franco Albini, Franca Helg e Bob Noorda, attraversarono la città, da Piazzale Lotto a Sesto Marelli, lungo 21 stazioni per 12,5 Km di percorso. A distanza di 50 anni, la M1 rappresenta ancora la “spina dorsale” della rete metropolitana di Milano, con le sue 38 stazioni su un percorso di circa 27 km e quasi 500.000 passeggeri al giorno trasportati.

Per festeggiare questo momento storico, Comune di Milano, Atm, MM e Fondazione Milano – Scuole civiche hanno organizzato molte iniziative in diversi luoghi della città. In piazza Castello sarà inaugurato un tunnel ‘emozionale’ che con materiale video dell’epoca racconterà ai milanesi la storia della nascita della linea 1 della metropolitana milanese progettata da Franco Albini, Franca Helg e Bob Noorda. Anche la mostra ‘Milano SottoSopra’ all’Expo Gate, organizzata da MM, illustrerà la nascita della metropolitana con immagini di archivio.

Tra le tante iniziative, la Fondazione Franco Albini e Campari organizzano sabato 1° novembre l’evento ‘Metropolì metropolà’ che si svolgerà alle 17:30 in Galleria Vittorio Emanuele di fronte al Camparino, dove verrà eseguito per la città un inedito pezzo di storia musicale riscoperto dopo 50 anni.

La Fondazione Franco Albini ha promosso il sito www.metromilano50.com, un contenitore di documenti online dove saranno disponibili le sezioni dedicate alle celebrazioni e agli eventi. Metromilano50.com ha anche l’obiettivo di rendere protagonisti i cittadini, pubblicando le loro storie, le loro foto e video sulla vita in metropolitana. Le immagini, i video e le storie migliori verranno premiati dalla Fondazione Franco Albini e da Campari.

Nel mese di novembre la Fondazione Albini inaugurerà nella sede di via Telesio 13 la mostra ‘Alla scoperta della rossa’, un viaggio nella metropolitana rossa attraverso documenti d’archivio, tavole originali e luoghi di lavoro che narrano lo spirito di un’epoca dell’architettura italiana all’avanguardia nel mondo oggetti, curiosità e filmati tratti dalle pellicole girate in metro. Saranno, inoltre, organizzate visite guidate nella metropolitana Linea 1 rossa per scoprirne tutti gli aspetti architettonici, partendo dallo studio dove dal 1961 Franco Albini, Franca Helg e Bob Noorda progettarono gli interni della sotterranea.

Via Dante durante la costruzione della Metro ©Giancolombo

Dopo 50 anni torna nelle stazioni della MM1 il poster di Bruno MunariDeclinazione grafica del nome Campari’, che fu esposto per l’inaugurazione, in occasione dell’inaugurazione della M1. Il manifesto fu pensato come opera dalle dimensioni illimitate per essere letto da un treno in movimento. Si potrà ammirare a Conciliazione, San Babila, Duomo e Cairoli da fine ottobre a metà novembre.

Infine, le aziende Cassina, Nava e Nemo Cassina Lighting realizzano una serie di prodotti di design da dedicare alla metropolitana M1 che ha vinto il Compasso d’Oro come esempio di “Design su larga scala”. Cassina rende omaggio ai 50 anni della linea 1 con la poltrona Tre Pezzi Metropolitana. Il corrimano tubolare rosso, segno distintivo dei passaggi sotterranei della città, viene replicato nella struttura portante della poltrona. Nava ripropone il quadrante originale dell’orologio disegnato da Albini e Noorda adattato a versione da polso. Nemo propone una serie di lampade che si ispirano alla segnaletica originale della Metropolitana di Milano.

La Fondazione Albini in co-branding con il Marchio Milano del Comune, ha inoltre messo a punto una serie di oggetti che giocano sugli elementi di progetto di Franco Albini e Franca Helg e sulla grafica di Bob Noorda. Galleria Campari insieme a Bric’s riedita invece una serie di borse in edizione limitata, realizzate utilizzando la texture del manifesto di Munari che saranno in vendita negli store Bric’s e nello store di Galleria Campari.

Il progetto del corrimano

Il progetto delle scale di uscita

Progetto del cestino Kartell

Il progetto della palina originale secondo Noorda

Copyright © - Riproduzione riservata
La metropolitana M1 di Milano compie cinquant’anni Ingegneri.info