La monorotaia di Mumbai e' entrata in funzione | Ingegneri.info

La monorotaia di Mumbai e’ entrata in funzione

wpid-21498_mumbaimonorailAfpindrnilmukherjee.jpg
image_pdf

Da pochi giorni nella megalopoli di Mumbai è stata attivata la prima linea di trasporto su monorotaia. Si tratta di una novità molto attesa per la città indiana, che soffre di uno scarso stato di salute delle infrastrutture di trasporto pubblico, in contrasto con la forte popolosità (oggi da oltre 17 milioni di abitanti) e il rapido sviluppo economico del Paese.

Avviato nel 2008, il progetto della monorotaia è stato realizzato dalla società indiana Larsen & Toubro e dalla malese Scomi Engineering. Al momento prevede un percorso da 8,9 km con stazioni innalzate a circa 5,5 metri da terra, oggi accessibili tramite scale ma che presto saranno munite di ascensori. Il tratto inaugurato lo scorso 1° febbraio, che collega Wadala a Chembur, costituisce la prima fase del progetto. Le stazioni interessate sono Bhakti Park, Mysore Colony, Bpcl, Fertiliser Township, Vnp-Rc Marg Junction, tutte zone ad alta popolosità ma finora scarsamente servite dall’ordinaria rete di trasporti ferroviari della megalopoli. Grazie alla monorotaia, che viaggia tra i 30 e gli 80 km/h, si punta a decongestionare il traffico di queste zone.

Chiusa la prima fase, la Mumbai Metropolitan Region Development Authority (Mmrda) sta accelerando per completare la seconda tratta della monorotaia, altri 19 km circa che serviranno 17 stazioni e che proietteranno la città indiana al secondo posto nella classifica delle monorotaie più lunghe al mondo, dopo quella di Osaka (23,8 km).

Rispetto alla possibilità che la monorotaia risolva effettivamente i problemi di congestione traffico della città, non sono poche le voci dubbiose che sono state innalzate. Tra esse, l’articolo apparso sul blog ‘India Ink’ del New York Times spiega che, a fronte dei circa 480 milioni di dollari allocati dall’agenzia pubblica per il progetto, la monorotaia potrebbe non servire a più di 7.400 passeggeri l’ora, circa 125 mila pendolari al giorno. Una cifra davvero irrisoria se confrontata con i 6 milioni di passeggeri che giornalmente usano la rete già esistente.

Copyright © - Riproduzione riservata
La monorotaia di Mumbai e’ entrata in funzione Ingegneri.info