Treni Ansaldo-Breda per la Metropolitana di Fortaleza in Brasile | Ingegneri.info

Treni Ansaldo-Breda per la Metropolitana di Fortaleza in Brasile

wpid-2976_treno.jpg
image_pdf

Dopo la firma a Giugno u.s. del  contratto per la metropolitana automatica di Riyadh AnsaldoBreda in associazione temporanea d’impresa con Ansaldo STS del  valore complessivo di 218 milioni di euro, per la progettazione, realizzazione e messa in esercizio del sistema metropolitano automatico dell’Universita’ femminile “Princess Noura Bint Abdulrahman University for Woman” di Riyadh, in Arabia Saudita, Ansaldo-Breda questa settimana ha  siglato  un contratto del valore di 86 milioni di euro per realizzare la Metropolitana di Fortaleza (METROFOR), in Brasile.
I treni AnsaldoBreda saranno impiegati sulla linea SUL – prima linea del nuovo sistema di trasporto METROFOR – lunga 23 km e che collegherà il centro di Fortaleza con Maracanaù. La linea inizierà ad essere operativa a fine 2010.

La realizzazione della Metropolitana di Fortaleza fa parte del Programma di Accelerazione della
Crescita (PAC), lanciato dal Presidente brasiliano Lula; inoltre, un ulteriore impulso è dovuto alla selezione di Fortaleza come una delle 12 città brasiliane che ospiteranno i Mondiali di Calcio nel 2014.
I treni, lunghi 40 metri e che raggiungono una velocità massima di 120 km/h, potranno trasportare 445 persone in assoluto comfort grazie sia alla completa intercomunicazione tra le casse che alla climatizzazione integrale. I veicoli possono inoltre essere accoppiati in multiplo, formando convogli di maggiore capacità di trasporto con prestazioni dinamiche eccellenti.

Finmeccanica ha un ruolo di primo piano nell’industria mondiale dell’aerospazio e difesa ed è presente nei grandi programmi internazionali del settore con le proprie imprese e attraverso partnership consolidate in Europa e negli USA. Leader nella progettazione e produzione di elicotteri, elettronica per la difesa e sicurezza, velivoli civili e militari, aerostrutture, satelliti, infrastrutture spaziali, sistemi di difesa, è il primo gruppo italiano nel settore dell’alta tecnologia. Finmeccanica vanta anche assetti produttivi e competenze di rilievo nei settori Trasporti ed Energia; quotata alla Borsa di Milano, opera attraverso società controllate e joint venture. Impiega oltre 73.000 addetti, più di 12.600 dei quali negli Stati Uniti, circa 10.100 nel Regno Unito e oltre 3.600 in Francia. Per mantenere e sviluppare la propria eccellenza tecnologica, il Gruppo. Finmeccanica impegna in Ricerca e Sviluppo risorse pari al 12% dei ricavi.

Copyright © - Riproduzione riservata
Treni Ansaldo-Breda per la Metropolitana di Fortaleza in Brasile Ingegneri.info