Un aeroporto in legno lamellare: la sfida delle Filippine | Ingegneri.info

Un aeroporto in legno lamellare: la sfida delle Filippine

Sarà Rubner Holzbau a realizzare il nuovo terminale di Mactan-Cebu, il secondo più grande delle Filippine, il primo in Asia interamente in legno lamellare

© IDA, Hong Kong
© IDA, Hong Kong
image_pdf

È possibile un aeroporto in legno lamellare? È la sfida che caratterizza il futuro terminal passeggeri dell’Aeroporto Internazionale di Mactan-Cebu nelle Filippine, che verrà realizzato interamente dall’esperta Rubner Holzbau (del Gruppo Rubner), già al lavoro su importanti opere infrastrutturali in legno.

Mactan-Cebu sarà il secondo aeroporto delle Filippine e il primo in Asia completamente realizzato in legno lamellare: complessivamente Rubner Holzbau produrrà 4.500 m³ di legno lamellare che verranno imbarcati e poi montati a Lapu-Lapu City, sull’isola di Mactan, affinché il nuovo Terminal possa essere aperto nei tempi previsti. Una volta completato, il nuovo terminal triplicherà la capacità di gestione dell’aeroporto dagli attuali 4,5 milioni di passeggeri all’anno, al traguardo dei 12,5 milioni.

Ispirato formalmente alle canoe “bangka“ tipiche del patrimonio culturale filippino, il progetto rispecchia una strategia a medio termine del governo che mira a raggiungere, attraverso lo sviluppo di nuove infrastrutture, una crescita elevata, inclusiva e sostenibile del Paese. Un’ambizione importante, confermata dalla mole della commessa, la più importante in legno lamellare raggiunta nella storia del Gruppo al di fuori dei confini nazionali, per un valore di 10 milioni di dollari.
Le travi lamellari impiegate sono caratterizzate da una fortissima capacità di carico, superiore anche a quella degli elementi in legno massello di cui hanno superato i limiti dimensionali e funzionali.

Mactan Airport_Checkin (Rubner Holzbau)

© Rubner Holzbau

Dettagli del progetto
Committente: GMR Megawide Cebu Airport Corporation (GMCAC)
Tempi di costruzione: 11/2016 – 03/2017 (costruzione in legno) – 2018 messa in servizio
Fine lavori previsto: giugno 2018
Superficie: 65.000 m2
Legno lamellare: 4.500 m3
Architetto/Progettista: IDA Architetti, Hongkong
Budget: 10 mln $

Leggi anche: Pareti XLAM: come variano gli spessori dei pannelli nelle strutture

Copyright © - Riproduzione riservata
Un aeroporto in legno lamellare: la sfida delle Filippine Ingegneri.info