Un treno per il futuro | Ingegneri.info

Un treno per il futuro

wpid-4850_trasffy.jpg
image_pdf

Nell’incontro con la stampa di oggi, il Gruppo Ferrovie dello Stato ha svelato in anteprima il previsto look del futuro treno AV, della serie 1000. Nelle immagini, due ipotesi del treno destinato a diventare il più avanzato al mondo e in grado di superare i 400 km orari.
L’affidamento per la costruzione dei 50 esemplari previsti dal bando di gara internazionale è previsto entro luglio. La consegna del primo treno avverrà 30 mesi dopo.
Due, quella di Ansaldo Breda assieme a Bombardier e quella di Alstom, le offerte selezionate dalle Ferrovie dello Stato per la commessa di 50 treni di “altissima velocita”, del valore di 1,2 miliardi di euro.
“Abbiamo apprezzato moltissimo l’interesse a livello mondiale di questa gara” ha dichiarato Mauro Moretti. ” Il nostro sarà il treno del futuro. Potrà viaggiare a oltre 400 Km/h e sulla nostra rete a 360 Km/h. Ai concorrenti – ha precisato – abbiamo posto il problema di far viaggiare il treno a 360 orari garantendo la trasmissione degli stessi sforzi e accelerazioni che si hanno a 300. Un’esperienza unica a livello mondiale che conferma la tradizione di eccellenza delle Ferrovie dello Stato, datata sin dagli anni ’30”.

Copyright © - Riproduzione riservata
Un treno per il futuro Ingegneri.info