Vetro retro-illuminato per la nuova stazione metropolitana di Lipsia | Ingegneri.info

Vetro retro-illuminato per la nuova stazione metropolitana di Lipsia

wpid-20126_lipsiametrostation.jpg
image_pdf

Per il sistema dei trasporti ferroviari tedeschi arriva una novità che avrà importanti risvolti logistici. Dopo dieci anni di lavori, a dicembre 2013 verrà inaugurata la S-Bahn che attraverserà il centro della città di Lipsia, grazie a una delle più avanzate infrastrutture di trasporto urbano in Europa. Fino ad oggi chi voleva attraversare il centro della città sassone doveva circumnavigarlo, con conseguente perdita di tempo. L’entrata in funzione della nuova infrastruttura metropolitana di Lipsia diventerà presto uno dei centri di trasporto principali della Germania centrale, con le attese conseguenze positive in termini di miglioramento della mobilità e sviluppo economico.

Delle quattro stazioni che attraverseranno la metropolitana, particolarmente significativa sarà la stazione Wilhelm-Leuschner-Platz, a sud del centro storico cittadino, autentico ‘punto d’ingresso’ del Leipzig City Tunnel: il suo progetto ha dato vita a un sito dall’aspetto fortemente iconico, caratterizzato da uno spettacolare tunnel interamente racchiuso tra blocchi di vetro retro-illuminato.

Il progetto della stazione si basa su quello elaborato dall’architetto svizzero Max Dudler nel 1997, all’epoca del bando di concorso. Situato a oltre venti metri sotto il livello della terra, il tunnel è lungo 140 metri e largo 20. Pareti e soffitti della sala principale non hanno colonne portanti e sono invece contenuti in una gabbia di vetro e calcestruzzo prefabbricato. L’effetto finale è sorprendente: la stazione comunica ai viaggiatori una sensazione di ampiezza e luminosità, rendendo quasi difficile scorgerne le esatte dimensioni.

La struttura portante dell’intera stazione è celata dai blocchi. Gli elementi murari del guscio di vetro sono ancorati a una sottostruttura di acciaio legata alle pareti del tunnel, mentre gli elementi del soffitto sono sospesi.

La stazione, che si è aggiudicata l’Architectural Award della città di Lipsia 2013, è il frutto di un lavoro lungo e complesso, documentato con costanza sul portale web dell’intero progetto infrastrutturale, che peraltro contiene – per chi legge il tedesco – molte informazioni dettagliate (clicca qui per la fotocronistoria del cantiere).

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Vetro retro-illuminato per la nuova stazione metropolitana di Lipsia Ingegneri.info