Apre NanoMedLab, il polo di nanomedicina del Politecnico di Milano | Ingegneri.info

Apre NanoMedLab, il polo di nanomedicina del Politecnico di Milano

La nuova struttura consentirà la preparazione di farmaci intelligente grazie a laboratori di sintesi chimica studiati per la caratterizzazione strutturale e spettroscopica dei nanomateriali

image_pdf

Il Politecnico di Milano inaugura NanoMedLab, il laboratorio interdipartimentale di Nanomedicina che si pone come punto di riferimento in Lombardia per la progettazione e la sintesi di nanomateriali per applicazioni mediche.
Oltre ad offrire strumentazione all’avanguardia, il laboratorio sarà il centro di aggregazione della comunità multidisciplinare di ricercatori dell’ateneo attivi in questa area scientifica.

La Nanomedicina rivoluzionerà nei prossimi anni la pratica medica sviluppando farmaci intelligenti in grado di migliorare la prognosi di patologie ad oggi considerate incurabili. I materiali portati su scala nanometrica acquisiscono infatti proprietà ottiche, magnetiche, chimiche e strutturali uniche e interessanti in molte applicazioni della medicina. La Nanomedicina è un campo multidisciplinare in rapida evoluzione che richiede un continuo aggiornamento e una strumentazione finalizzata al miglioramento delle tecniche diagnostiche e degli strumenti terapeutici.

La nuova struttura consentirà la preparazione di questo tipo di materiali grazie a laboratori di sintesi chimica studiati per la caratterizzazione strutturale e spettroscopica dei nanomateriali. In particolare, a fine giugno sarà installato un microscopio a trasmissione elettronica (TEM) da banco a basso voltaggio, il primo in Italia, che ne consentirà una produzione efficiente e a basso costo.
Il nuovo laboratorio è stato fondato da ricercatori dei Dipartimenti di Chimica, Materiali e Ingegneria Chimica, di Matematica e di Elettronica, Informazione e Bioingegneria. Fanno parte del Consiglio Scientifico anche ricercatori dei Dipartimenti di Fisica e di Energia.
In occasione dell’inaugurazione di NanoMedLab il Politecnico di Milano ha organizzato un Simposio Internazionale dedicato all’argomento in cui sono intervenuti esperti internazionali del panorama nano-biomedico.

Leggi anche: Nanomateriali: il rischio di esposizione professionale

Copyright © - Riproduzione riservata
Apre NanoMedLab, il polo di nanomedicina del Politecnico di Milano Ingegneri.info