Feel The View: il panorama a portata di tocco per i non vedenti con un display tattile | Ingegneri.info

Feel The View: il panorama a portata di tocco per i non vedenti con un display tattile

Il software Feel The View consente la realizzazione di un display tattile in grado di far “sentire” il paesaggio ai non vedenti. La tecnologia è Made in Italy, realizzata da Ford Italia in collaborazione con la startup Aedo

Feel the View è il nuovo progetto di Ford, tutto made in Italy, che permette a ipovedenti e non vedenti di "toccare" il paesaggio
Feel the View è il nuovo progetto di Ford, tutto made in Italy, che permette a ipovedenti e non vedenti di "toccare" il paesaggio
image_pdf

Feel The View, ovvero “senti la vista”, dove per sentire s’intende sia percepire con tatto e udito ciò che di solito compete allo sguardo, sia entrare in contatto profondo col mondo, e con la natura in particolare, col tramite della tecnologia.

Il progetto di Ford Italia, sviluppato dalla startup italiana Aedo in collaborazione con l’agenzia di comunicazione GTB Roma, ha avuto esito nel prototipo di un software che, applicato al finestrino di un’automobile, permette a non vedenti e ipovedenti di visualizzare il paesaggio mediante il supporto di un display tattile.

Innovazione tecnologica Made in Italy

L’idea di Feel The View è ambiziosa, il funzionamento relativamente semplice: la fotocamera integrata “cattura” l’ambiente circostante e lo converte in un’immagine in scala di grigi ad alto contrasto; la foto viene poi riprodotta sul finestrino grazie all’utilizzo di appositi LED. A questo punto il fruitore ipovedente, toccando il display posto sul vetro, avverte vibrazioni che possono avere 255 intensità differenti. In base all’intensità della sollecitazione percepita, può ricostruire mentalmente l’area dell’immagine – e quindi del paesaggio – sondata: minore la gradazione di grigio, maggiore la vibrazione; e viceversa.

Un supporto audio, inoltre, aiuta l’utilizzatore a contestualizzare quanto percepisce e a farsi un’idea più stratificata sugli ambienti in cui l’automobile transita. Il finestrino diventa così porta d’accesso al panorama, finalmente anche per chi ha gravi problemi alla vista.

Il prototipo di Feel The View è interamente Made in Italy ed è stato realizzato col coinvolgimento diretto di Views International – associazione che promuove la mobilità e l’indipendenza dei giovani ipovedenti – e dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti. Nella fase di studio Ford Italia, Aedo e GTB Roma si sono interfacciate con con persone appartenenti a tali associazioni, al fine di ascoltarne aspettative e desideri; nella fase di realizzazione si è adattato il progetto ai continui feedback ricevuti, per rispettare, nell’esito conclusivo, tutte le esigenze dell’utente finale.

L’obiettivo di Ford Italia è quello di iniziare a breve l’installazione del software Feel The View su auto immesse sul mercato e, in caso di successo, di estendere l’utilizzo del concept anche alle scuole e agli istituti di formazione per ipovedenti e non vedenti. Per permettere a sempre più persone, pur senza l’utilizzo della vista, di “vedere” con gli altri sensi il mondo che ci circonda.

Copyright © - Riproduzione riservata
Feel The View: il panorama a portata di tocco per i non vedenti con un display tattile Ingegneri.info