Il 95% delle email è spam | Ingegneri.info

Il 95% delle email è spam

wpid-4013_tablet.jpg
image_pdf

Protetti dalle blacklist e da altri filtri non abbiamo la percezione dell’enorme mole di mail spazzatura diretta alle caselle di posta: meno del 5% delle mail sono recapitate, il resto è tutto spam.

Lo riferisce l’Enisa (European Network and Information Security Agency), l’agenzia leader nella sicurezza informatica europea, che ha pubblicato un’indagine secondo la quale oltre il 95% delle email è bloccata perchè spam. Lo studio è stato effettuato su  27 diversi paesi europei e ha coinvolto 90 e-mail provider per 80 milioni di caselle di posta. La quantità di spam del 2009, secondo le rilevazioni è leggermente superiore a quella dell’anno precedente.

Secondo ENISA direttore esecutivo, il dottor Udo Helmbrecht, lo spam continua ad essere un “inutile e costoso onere per l’Europa”, aggiungendo che “i fornitori di posta elettronica dovrebbero identificarne le fonti e le autorità e gli organi preposti dovrebbero intervenire con l’inasprimento delle sanzioni per i produttori di mail spazzatura”.

Infatti, i provider spendono per l’antispam più di un milione di euro l’anno. Le chiamate agli helpdesk per problemi relativi allo spam sono circa il 10% del totale. Attualmente gli unici strumenti che bloccano la posta indesiderata  sono le “blacklist”, elenchi di indirizzi “sospetti”, seguiti dal filtro del contenuto delle mail e dalla richiesta di autenticazione del server. Ogni provider  utilizza almeno 4 diversi metodi  per discriminare la posta da recapitare, con costi rilevanti.

Secondo i dati diffusi dalla Commissione, gli Usa producono la maggior parte dello spam mondiale (19,8%), seguiti dalla Cina (9,9%) e dalla Russia (6,4%). Per quanto riguarda l’Italia, la novità è che siamo diventati il principale produttore di spam a livello europeo con una “produzione” pari al 3%, piazzandosi all’ottavo posto a livello mondiale.

Scarica il report (in inglese)

Scarica gli slides

Copyright © - Riproduzione riservata
Il 95% delle email è spam Ingegneri.info