Indirizzi Pec dei professionisti, per collegi e ordini tempo fino all'8 giugno | Ingegneri.info

Indirizzi Pec dei professionisti, per collegi e ordini tempo fino all’8 giugno

wpid-15462_pec.jpg
image_pdf

Il Mise (Ministero dello sviluppo economico) ricorda entro il prossimo 8 giugno gli ordini e collegi professionali dovranno inviare all’indirizzo Pec dedicato ([email protected]) tutti gli indirizzi Pec dei professionisti iscritti. A partire dal 19 giugno il Mise lancerà il portale telematico per accedere, senza necessità di autenticazione, all’Ini-Pec (“Indice nazionale degli indirizzi di posta elettronica certificata delle imprese e dei professionisti”): istituito presso il Mise ai sensi dell’art. 5, comma 3, del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179, convertito con modificazioni dalla legge 17 dicembre 2012, n. 221, l’Ini-Pec è l’elenco pubblico di indirizzi Pec, realizzato a partire da quelli iscritti presso i Registri delle Imprese delle Camere di commercio e da quelli detenuti dagli Ordini ed i Collegi professionali, costituito in formato aperto e consultabile puntualmente tramite il Portale telematico senza necessità di autenticazione.

Al fine di agevolare il trasferimento dei dati in formato aperto (open data) in modalità telematica, è stato redatto un documento tecnico che descrive: il formato e struttura del tracciato dati per l’invio/aggiornamento indirizzi Pec; la modalità iniziale di invio e aggiornamento dati per l’indice Ini-Pec. Insieme al documento, visibile sul sito del Mise, è stato attivato un servizio di assistenza, già disponibile a partire dalla fase di primo caricamento, dedicato agli Ordini e ai collegi professionali, che possono contattare il numero: 06 64 892 292 o scrivere a [email protected].

Copyright © - Riproduzione riservata
Indirizzi Pec dei professionisti, per collegi e ordini tempo fino all’8 giugno Ingegneri.info