Premio Giovani Innovatori 2018: ecco i vincitori | Ingegneri.info

Premio Giovani Innovatori 2018: ecco i vincitori

Sicurezza stradale, biotecnologia, efficienza energetica e riqualificazione strutturale sono alcuni dei temi dei progetti vincitori del Premio Giovani Innovatori 2018 rivolto a ricercatori e artigiani under 35

Immagine
image_pdf

Il Premio Giovani Innovatori 2018, conferito dalla rivista MIT, Technology Review Italia, ha decretato i suoi vincitori, premiando i migliori giovani innovatori nel campo dell’ingegneria e tecnologia, provenienti dal mondo della ricerca accademica e aziendale.

L’Italia è stata la prima, dopo gli Stati Uniti, a realizzare questa iniziativa, presente oggi in 12 paesi del mondo e questa ottava edizione è stata organizzata in collaborazione con Bologna Business School. Per l’ottavo anno, dal 2011, sono stati selezionati 11 giovani ricercatori e artigiani under 35,  distintisi per l’originalità e la rilevanza del loro impegno scientifico, tecnologico e imprenditoriale.

I temi affrontati e proposti sono molteplici, tra cui le biotecnologie, l’efficienza energetica, l’ingegneria, i nuovi materiali e trasporti e infrastrutture. Le proposte e i temi sono estremamente diversificati e questo è ciò che contraddistingue il Premio Young Innovators, in quanto abbraccia molte aree scientifiche applicandole a numerosi risvolti della vita quotidiana.

Per quanto concerne l’ingegneria e la riqualificazione strutturale, emerge il progetto del “Sensore di sforzo multiassiale per il monitoraggio della salute strutturale” di Mohammad Abbasi.

Nell’ambito delle energie rinnovabili, è emerso il progetto firmato da Alessandra Cominetti sullo “Studio e perfezionamento di due tecnologie: sistemi solari gonfiabili e fotovoltaico organico”.

Infine, tema quanto mai attuale, la sicurezza su strada legata alla manutenzione dell’infrastruttura: è in questa cornice che si sposa perfettamente il progetto proposto da Flavio Farroni dal titolo “Sviluppo di modelli fisici per lo studio e la riproduzione dei fenomeni riguardanti l’interazione tra pneumatico e strada”.

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Premio Giovani Innovatori 2018: ecco i vincitori Ingegneri.info