UniCredit Start Lab, il nuovo bando per l'innovazione d'impresa | Ingegneri.info

UniCredit Start Lab, il nuovo bando per l’innovazione d’impresa

L'iniziativa è al sesto anno ed ha coinvolto dal 2009 ben 250 startup: 10 mila euro in palio per ogni categoria e la possibilità di caricare un video pitch già sulla piattaforma di iscrizione

unicredit_startlab
image_pdf

Non solo torri e grandi investimenti infrastrutturali per Unicredit: torna infatti per il sesto anno il programma di accelerazione UniCredit Start Lab, iniziativa diretta a startup e PMI innovative costituite da non più di 5 anni, articolato in numerose azioni per dar forza alle nuove realtà imprenditoriali ad alto contenuto tecnologico e innovativo. Nel bando sono previsti premi in denaro, attività di mentoring e di sviluppo del network, training manageriale a servizi bancari ad hoc, facilitazione nella ricerca controparti ed organizzazione di business meetings con società del network di UniCredit e con soggetti istituzionali. Vediamo i dettagli di questa iniziativa dedicata al mondo delle startup.

Unicredit Start Lab: le categorie

Quattro le categorie previste dal bando, all’interno delle quali le idee imprenditoriali potranno concorrere per aggiudicarsi l’accesso al programma:

  • Innovative Made in Italy: categoria destinata alle aziende ad alto potenziale in settori chiave dell’imprenditoria italiana come l’agrifood, la moda, il design, le nanotecnologie, la robotica, la meccanica e il turismo;
  • Digital: rientreranno in questa classe le aziende e idee imprenditoriali relative a sistemi cloud, hardware, app mobile, internet of things, servizi e piattaforme B2B e fintech;
  • Clean Tech: sarà l’ambito d’azione dei business plan inerenti soluzioni per l’efficienza energetica, le energie rinnovabili, la mobilità sostenibile e il trattamento dei rifiuti;
  • Life Science: categoria all’interno della quale si individueranno i progetti più importanti intema di biotecnologie e farmaceutica, medical device, digital health care e tecnologieassistive.

Scadenze e modulistica del bando

Per poter partecipare alla selezione per il Programma UniCredit Start Lab 2019 è necessario sviluppare e presentare un progetto imprenditoriale che riguardi iniziative originali e ad alto contenuto innovativo. È necessario completare ed inviare l’iscrizione sulla piattaforma on-line entro le 19.00 del 16 aprile 2019.

Questa la modulistica necessaria:

  • Domanda di partecipazione;
  • Business Plan completo del Progetto Imprenditoriale/Startup o PMI innovativa;
  • Informativa per il trattamento dei dati personali e rilascio consenso.

La domanda di partecipazione dovrà essere inoltre corredata di:

  • Curriculum del Proponente e, in caso di gruppo, degli altri componenti;
  • Autocertificazione da parte del Proponente e, in caso di gruppo, degli altri componenti circa l’assenza di condanne penali/misure di prevenzione/decisioni civili/provvedimenti amministrativi, nonché circa l’assenza di procedimenti penali e controversie in genere pendenti anche a carico della società di riferimento, se già costituita;
  • Executive Summary del progetto imprenditoriale/Startup o PMI innovativa (facoltativo)
  • Copia del documento d’identità del Proponente e, in caso di gruppo, degli altri componenti;
  • Foto tessera del Proponente e, in caso di gruppo, degli altri componenti del gruppo;
  • Video/pitch di massimo 2 minuti di presentazione dei proponenti e dell’idea imprenditoriale (facoltativo)

In caso di società già costituita è previsto il caricamento sulla piattaforma di:

  • Presentazione descrittiva della società (facoltativa);
  • Certificato di iscrizione al Registro delle Imprese;
  • Logo della società in formato jpeg.

La piattaforma di iscrizione rimarrà in ogni caso aperta in modo continuativo. La documentazione allegata non dovrà superare i 10Mb.

Quest’anno prenderà il via anche il programma UniCredit Launch Pad, riservato alle Startup e PMI innovative già costituite nell’area Nord Est (che include Friuli Venezia Giulia – Trentino Alto Adige – Veneto), con un fatturato relativo al 2017 superiore a €250K che siano segnalate da un Partner locale di UniCredit.

Copyright © - Riproduzione riservata
UniCredit Start Lab, il nuovo bando per l’innovazione d’impresa Ingegneri.info