PlanetSolar ha raggiunto l'Europa | Ingegneri.info

PlanetSolar ha raggiunto l’Europa

wpid-18271_ps.jpg
image_pdf

Dopo aver lasciato St. John (Canada) il 6 agosto scorso, PlanetSolar, la più grande nave solare del mondo, ha raggiunto l’Europa il 28 agosto. Il catamarano solare ha compiuto 23 giorni di navigazione e percorso 4.598 chilometri nel Nord Atlantico, continuando a raccogliere dati scientifici nell’ambito della spedizione Deepwater, che punta a comprendere a fondo la corrente del Golfo.

La nave rimarrà ormeggiata a Ostenda, in Belgio, fino al 30 agosto, prima di salpare per Londra. Per raggiungere l’Europa, PlanetSolar ha viaggiato a una velocità media di 4,5 nodi. Le condizioni climatiche sono state particolarmente sfavorevoli  durante questa traversata- ha dichiarato Gérard d’Aboville, capitano della nave –. Prima il vento durante la discesa a sud, poi la corrente e, infine, una quantità di sole molto inferiore alla media della regione in questo periodo dell’anno”.

Con la sua struttura in carbonio e i suoi 537 metri quadrati di pannelli fotovoltaici collegati a 6 blocchi di batterie agli ionio di litio, PlanetSolar è la più grande imbarcazione ad alimentazione solare mai costruita, con una lunghezza di 31 metri e una larghezza di 15.

Il catamarano solare è stato costruito in 14 mesi in Germania, batte bandiera svizzera ed è in grado di raggiungere una velocità di 14 nodi, consumando in media quanto uno scooter.

 

Copyright © - Riproduzione riservata
PlanetSolar ha raggiunto l’Europa Ingegneri.info