4 milioni di euro per gli Ingegneri e gli Architetti abruzzesi | Ingegneri.info

4 milioni di euro per gli Ingegneri e gli Architetti abruzzesi

wpid-1214_inarcassa.jpg
image_pdf

Via libera allo stanziamento dei fondi per gli ingegneri e architetti colpiti dal sisma del 6 aprile. Infatti, i Ministeri Vigilanti hanno autorizzato la variazione al Bilancio di previsione 2009 rendendo possibile l’attuazione della delibera adottata dall’Assemblea dei Delegati per concedere provvidenze ai professionisti colpiti dal terremoto, mediante applicazione del “Regolamento per la concessione di provvidenze per i danni subiti nel sisma del 6 aprile 2009”.

Nella riunione del 23 ottobre u.s., il Consiglio di Amministrazione ha deliberato il testo definitivo del Regolamento, recependo ulteriori indicazioni deliberate dal Comitato Nazionale del 12-13 ottobre 2009, che vanno a modificare la precedente deliberazione di giugno destinando ai contributi erogabili a fondo perduto una percentuale del 35% nell’ambito dello stanziamento complessivo di 4 milioni di euro.

Pertanto sulla base dell’indirizzo deliberato dallo stesso Comitato, i fondi a disposizione saranno erogati, sulla base di danni documentati, in tre differenti tipologie (cumulabili tra loro):

  • contributo a fondo perduto non superiore a € 10.000,00 al netto di IVA per i danni agli immobili di minore rilevanza e/o per le spese ammissibili di cui all’art. 4 del Regolamento;
  • contributo reversibile e non gravoso di interessi, non superiore a € 20.000,00 finalizzato alla ripresa dell’attività professionale, da rimborsare entro 5 anni con rate semestrali di pari importo, con prima rata da corrispondere entro il 31/01/2013;
  • contributo reversibile e non gravoso di interessi, non superiore a € 100.000,00 (pro-quota in proporzione in caso di comproprietà) finalizzato al ripristino/riparazione/riattamento di immobile di proprietà/comproprietà adibito a studio professionale, da rimborsare entro 10 anni con rate semestrali, con prima rata da corrispondere entro il 31/01/2013.

Tutti gli interessati possono inoltrare la domanda di ammissione entro il 10 dicembre 2009 in formato compilabile on line sul sito di Inarcassa

Scarica testo integrale

Copyright © - Riproduzione riservata
4 milioni di euro per gli Ingegneri e gli Architetti abruzzesi Ingegneri.info