56° Congresso Nazionale degli Ingegneri | Ingegneri.info

56° Congresso Nazionale degli Ingegneri

wpid-1828_bari.jpg
image_pdf

Più Ingegneria nel futuro dell’Italia – energia, infrastrutture, innovazione tecnologica – è il titolo scelto per il 56° Congresso Nazionale degli Ingegneri d’Italia, che si svolgerà dal 6 al 9 settembre prossimi a Bari, al Teatro Petruzzelli. Per i circa 1.200 professionisti attesi da tutte le province italiane, rappresenterà un’importante occasione di confronto e approfondimento sulle principali tematiche riguardanti tutti i settori dell’attività professionale.

“È la prima volta – sottolinea Domenico Perrini, presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bari – che in un Congresso si affrontano le tematiche relative a tutte le sezioni in cui si articola l’albo degli ingegneri”.

Nello specifico, saranno analizzati gli argomenti di più stringente attualità delle tre branche della professione: i lavori pubblici per l’ingegneria civile; le certificazioni energetiche, ma anche e soprattutto la questione energetica (nucleare, fonti rinnovabili) per l’ingegneria industriale; l’Information and Communication Technology (Ict) applicata, ad esempio, alla sicurezza informatica per l’ingegneria dell’informazione.

L’ingegneria civile e ambientale, quella dell’informazione e quella industriale hanno un nuovo traguardo: quello di fare il punto su una professione strategica per il futuro del Paese, di orientarne lo sviluppo in alcuni settori e di guidare i processi di innovazione e di ricerca in altri.

Per partecipare al Congresso è necessario compilare l’apposita scheda e inviarla, via fax o tramite e-mail, entro il 15 giugno 2011 all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bari. Tutte le altre informazioni sono reperibili sul sito internet dedicato all’indirizzo:

O.O.

Scarica la scheda d’iscrizione

Copyright © - Riproduzione riservata
56° Congresso Nazionale degli Ingegneri Ingegneri.info