Ape a 39 euro? Si può fare di meno: un nuovo corso di laurea spiega come | Ingegneri.info

Ape a 39 euro? Si può fare di meno: un nuovo corso di laurea spiega come

Un nuovo corso di laurea in ingegneria cerca di formare le figure del futuro. Partendo da obiettivi concreti: se la concorrenza offre un Ape a 39 euro, trovare il modo per farli pagare meno

donna_ingegnere
image_pdf

Dall’anno accademico 2017-18 ci si potrà laureare in una disciplina il cui obiettivo è “ridurre i prezzi” di tutte le principali prestazioni dei liberi professionisti ingegneri e architetti. L’Università del Basso Monegliano, tra le più quotate tra i centri accademici nati dopo il Duemila, ha infatti ufficializzato l’avvio del corso in “Ingegneria della sopravvivenza”.

L’obiettivo ufficiale è formare figure che uniscano le competenze dell’ingegnere e le conoscenze di efficientamento costi e strategie marketing che provengono dal mondo della gestione aziendale, per fornire alle aziende e alle multinazionali esperti pronti alle nuove sfide del futuro. Ma già parlando con i docenti e i responsabili, è chiaro che l’obiettivo è un altro: in un mercato del lavoro destinato a collassare, insegnare agli ingegneri a progettare metodi per aumentare le prestazioni e ridurre i prezzi unitari.

“L’idea del corso è nata guardando un annuncio su Groupon: Attestato di Prestazione Energetica a 39 euro”, afferma Lucio Di Battisti, preside della facoltà e titolare di un’agenzia di call center. “Ho pensato che queste cose succedono perché ai nostri ingegneri mancano le competenze per stare nel mercato oggi. E quindi abbiamo deciso di investire risorse e conoscenza per formare figure che, un giorno, arrivino a offrire quell’APE alla metà, imparando anche a fare il triplo degli APE in una giornata, e magari battendo anche Groupon e gli altri siti simili nella capacità di offrire offerte da soli. Insomma, figure che abbiano capito davvero come va il mondo e inizino a ragionare per la sopravvivenza. Questo è essere resiliente”.

Sul piano di studi, le novità sono importanti.

“Abbiamo pensato che arrivare a un certo livello di competenza matematica e di calcolo sia inutile se poi il mercato del lavoro domani ci chiama a fare sostanzialmente una cosa sola: contenere i costi, ridurre le spese, utilizzare ogni mezzo a disposizione per ottenere il massimo dal capitale umano”, dichiara la professoressa Ametista Disavanzo, coordinatrice del corso, ingegnere che da qualche anno ha aperto uno studio di consulenza fiscale. “La mia esperienza sul campo mi conferma: è inutile creare nei giovani aspettative che il mercato non è più in grado di confermare. Ecco perché nel piano di studi abbiamo deciso di eliminare materie classiche ma ormai oggettivamente obsolete e sostituirle con discipline come Teoria e pratica della vendita telefonica, Sociologia di Amazon, Tecniche di utilizzo dei tempi morti, Strategie di calcolo per la concorrenza sleale.”

L'ingegnere Ametista Disavanzo progetta il piano di studio del nuovo corso

L’ingegnere Ametista Disavanzo progetta il piano di studio del nuovo corso

Punto centrale del corso, un tirocinio di sei mesi “porta a porta”. Aggiunge Disavanzo: “Ogni giorno questi ingegneri dell’efficienza dovranno utilizzare ogni strategia possibile per abbassare il costo medio della prestazione di un APE. Noi daremo loro a disposizione vari strumenti, come tessere groupon, pagine Facebook finte, aree dedicate in specifici call center per telefonare. Poi starà a loro sviluppare la strategia per eseguire l’Ape al prezzo più concorrenziale. Sarà come un gioco!!!”.

Abbiamo anche raccolto un profilo del potenziale ingegnere del futuro, laureatosi secondo questo nuovo innovativo percorso. È più in basso.

Leggere più in basso.

Leggere più in basso.

Leggere più in basso.

Leggere più in basso.

Leggere più in basso.

Leggere più in basso.

Leggere più in basso.

Leggere più in basso.

Leggere più in basso.

Leggere più in basso.

Leggere più in basso.

Leggere più in basso.

Leggere più in basso.

Leggere più in basso.

Leggere più in basso.

Leggere ancora più in basso.

No, dovete proprio andare in fondo.

Ma sì, sì che lo sapete.

pesce-aprile-ingegneri

<3 With love, Ingegneri.info <3

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Ape a 39 euro? Si può fare di meno: un nuovo corso di laurea spiega come Ingegneri.info