Corso di aggiornamento professionale sul nuovo testo unico dell'edilizia (D.P.R. 380/2001) | Ingegneri.info

Corso di aggiornamento professionale sul nuovo testo unico dell’edilizia (D.P.R. 380/2001)

image_pdf

L’Ordine degli Ingegneri di Padova
in collaborazione con
COLLEGIO DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI PADOVA
INGEGNERIA & FORMAZIONE – PA.DAN. SERVICE – PADOVA

CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE
SUL NUOVO TESTO UNICO DELL’EDILIZIA (D.P.R. 380/2001)

1° incontro – 27/06/05
Iscrizioni ore 17.00
orario 17.30 – 20.30

INTRODUZIONE AL CORSO
Il nuovo T.U. sull’edilizia e i principi ispiratori di semplificazione e coordinamento. La legge di differimento D.Lgs. 463/01: entrata in vigore del T.U. e problematiche connesse. Le novità rispetto alla normativa previgente: – la nuova definizione degli interventi sul patrimonio edilizio esistente (ristrutturazione edilizia, restauro e il concetto di nuova costruzione). Casistica. – i nuovi titoli abilitativi: permesso di costruire, D.I.A. e varianti. Applicazione delle nuove procedure. Silenzio assenso e silenzio rifiuto. Il Permesso di costruire. Nuove procedure previste per l’ottenimento del titolo per la realizzazione degli interventi edilizi degli immobili. Il procedimento di predisposizione della denuncia di inizio attivita’ – D.I.A. Interventi sottoposti a d.i.a. nella legge obiettivo (la c.d. super-dia).

Introduzione al corso: Ignazio Sidoti, Presidente Ordine Ingegneri Padova. Guido Cassella, Presidente Collegio Ingegneri Padova.
Relatori: Giampietro Marchi, Dirigente Ufficio Tecnico del Comune di Mestrino. Andrea Tortorelli, Libero professionista.

2° incontro 04/07/05
17.30 – 20.30

3° incontro 06/07/05 o
17.30 – 20.30

Le tipologie di abusi edilizi ed urbanistici; le sanatorie.

Relatori: Funzionari del Comune di Padova – Settore Edilizia Privata.

4° incontro 11/07/05
17.30 – 20.30

Le procedure per il rilascio del certificato di agibilità Cenni di raffronto con la disciplina previgente. Presupposti per la richiesta: soggetti legittimati; le tipologie di intervento soggette a certificato di agibilità; il collaudo finale nella DIA edilizia. Il procedimento per il rilascio del certificato: la documentazione necessaria. I requisiti di conformità edilizia e la dichiarazione di fine lavori. Il parere igienico-sanitario o l’autocertificazione sanitaria. L’accatastamento degli immobili. La nuova procedura. Verifiche e ispezioni a cura dello sportello edilizia. Il rilascio del certificato espresso. Il silenzio-assenso come forma di semplificazione. La dichiarazione di inagibilità e le conseguenze sostanziali e giuridiche. L’accertamento di conformità.

Relatore: Giampietro Marchi, Dirigente Ufficio Tecnico del Comune di Mestrino.

5° incontro 13/07/05
17.30 – 20.30

La denuncia di inizio attività edilizia: natura e responsabilità a carico del professionista.

Relatori: Alessandro Veronese, amministrativista e Gianluca Rizzardi, penalista – Studio legale RBVA.

Visiona il depliant illustrativo [PDF 33,9 Kb]

Copyright © - Riproduzione riservata
Corso di aggiornamento professionale sul nuovo testo unico dell’edilizia (D.P.R. 380/2001) Ingegneri.info