Ecco i quattro nuovi master del Politecnico di Milano. | Ingegneri.info

Ecco i quattro nuovi master del Politecnico di Milano.

image_pdf

Ecco i quattro nuovi master
del Politecnico di Milano

Sono aperte le iscrizioni dei quattro nuovi master del Politecnico. Dall’utilizzo della pietra in architettura al design dell’automobile fino alla gestione e progettazione in sicurezza di edilizia pubblica e privata e alla programmazione e progettazione di sistemi ospedalieri e sociosanitari.

Architettura e Costruzione Progettazione Contemporanea con la Pietra. Il Master offre una formazione specifica per l’acquisizione di competenze tecniche sulla produzione e l’utilizzo contemporaneo della pietra ai professionisti che intendono misurarsi con le caratteristiche di un materiale antico che trova oggi molte forme di utilizzo e diverse tecnologie di produzione. Tale formazione richiede conoscenze di tipo progettuale, storico, tecnologico, normativo, in grado di comporre un panorama articolato delle esigenze di manutenzione, recupero e delle attuali potenzialità.
Sbocchi professionali: Il corso garantirà una buona competenza storico-critica, tecnico-esecutiva e progettuale di specifico interesse per gli studi di progettazione, le aziende operanti nel settore, gli uffici tecnici, le commissioni di architettura, le sovrintendenze ai beni artistici.
– Master universitario di I livello
– Scadenza domanda: 3/11/08
– Costo: 6.300 euro
– Durata: 24 mesi
– Posti disponibili: 30
– Informazioni: http://www.dpa.polimi.it

Transportation & Automobile Design. Il corso forma designer con un’articolata visione del processo di progettazione interno ai Centri Stile automobilistici. Il mondo dell’automobile e la sua cultura progettuale presentano un’estrema complessità e specificità. Ciò non può prescindere dalla comprensione generale dell’intero sistema di produzione del progetto, così da facilitare e ottimizzare l’interazione tra tutti gli attori che affrontano le problematiche economiche, tecniche, stilistiche, di marketing del prodotto e della comunicazione cui una vettura è tenuta a dare risposta con un anticipo di circa 4 anni rispetto alla sua commercializzazione.
Sbocchi professionali: Al termine del master l’allievo sarà in grado di potersi inserire all’interno del processo di progetto del settore automobilistico, non solo nei ruoli e nelle aziende più tradizionali, ma anche presso la rete di aziende che agisce, interagisce e collabora con i Centri Stile per lo sviluppo di progetti in co-design, avendo acquisito la capacità di lavorare in gruppo e di gestire i conflitti del team favorendo i processi di creatività.
– Master universitario di I livello
– Scadenza domanda: 19/9/2008
– Costo: 9.500 euro
– Posti disponibili: 30
– Durata: 15 mesi.
– Informazioni: http://vprm.indaco.polimi.it/tad

Construction & Safety Management. Il Master è proposto con il sostegno delle principali associazioni imprenditoriali e di grandi gruppi industriali nel settore delle costruzioni. La finalità è quella di realizzare un programma formativo di natura metodologica e operativa che abbia saldi riferimenti alle realtà imprenditoriali nazionali e internazionali.
Il Corso si propone di formare e fornire un alto livello di aggiornamento ai quadri e dirigenti delle imprese di costruzioni e di Enti Locali, mettendoli nella condizione di gestire i processi gestionali, cantieristici e di sicurezza caratteristici del Processo Edilizio.
Sbocchi professionali: Il professionista opererà nel settore dei lavori pubblici e privati e nelle sempre più attuali forme di Partenariato Pubblico Privato. Esso introduce un passaggio chiave nell’attuale situazione di contenzioso tra l’Impresa e la Committenza, ovvero propone un modello di verifica e certificazione del progetto nel delicato passaggio tra la fase di progettazione ed esecuzione, coinvolgendo anche gli aspetti assicurativi.
– Master universitario di I livello
– Scadenza domanda: 30/9/2008
– Costo: 6.000 euro
– Posti disponibili: 20
– Durata: 12 mesi
– Informazioni: [email protected]

Programmazione e progettazione di sistemi ospedalieri e sociosanitari. Master congiunto organizzato in collaborazione tra l’Università degli Studi di Milano, il Politecnico di Milano e l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.
Il Master raccoglie e consolida opportunità e risorse sviluppate dal Politecnico di Milano con particolare riferimento a competenze nei campi della progettazione architettonica, della tecnologia dell’architettura, della fisica tecnica ambientale, della gestione dell’ambiente costruito. Utilizza risorse, esperienze e competenze maturate dall’Università degli Studi di Milano, per quanto concerne in particolare gli aspetti igienico-sanitari delle strutture socio-sanitarie e dall’Università Cattolica del Sacro Cuore per gli aspetti di organizzazione sanitaria.
Saranno messe a disposizione degli studenti alcune strutture Politecnico di Milano quali il laboratorio di modellistica e il laboratorio sui materiali. A supporto della didattica vi saranno anche strutture di Aziende Sanitarie Ospedaliere convenzionate con gli Atenei proponenti.
Sbocchi professionali: Il Corso intende perfezionare la formazione di quanti operando all’interno di strutture sanitarie o di che, nella propria attività professionale, affronta le problematiche di ordine igienistico legate alla progettazione, realizzazione e gestione di strutture socio-sanitarie e in particolare di quelle ospedaliere. Esso è rivolto, pertanto, a coloro che a vario titolo seguono il processo edificatorio: dal progetto edilizio fino alla chiusura del cantiere e all’accertamento dei requisiti all’uso e durante l’uso, dalle attività manutentive agli interventi di ristrutturazione e riconversione.
– Master universitario di II livello
– Scadenza domanda: 14/11/2008
– Costo: 5.000 euro
– Posti disponibili: 30
– Durata: 12 mesi
– Informazioni: [email protected]

Tutti i Master del Politecnico con iscrizione aperta:
– I livello:

  • Art director & copywriter. La coppia creativa del futuro
  • Brand communication, il progetto, la costruzione e la gestione della marca (MBC)
  • Design and management of structural technologies in architectural works
  • Design e tecnologie della luce – lighting design
  • Design per lo sviluppo del prodotto industriale
  • Interior design
  • Real estate management. Sviluppo e redditività immobiliare: verso la gestione attiva
  • Strategic design. Design of the value offering

– II livello:

  • Appalti e contratti pubblici (MAC)
  • Aspetti e tecnologie strutturali in architettura
  • Executive master of business administration (EMBA)
  • Gestione aziendale e sviluppo organizzativo (Pegaso)
  • Idea in exhibition design – architettura dell’esporre
  • Management dell’universita’ e della ricerca
  • Master of business administration (MBA)
  • Opere strutturali e impiantistiche per lo sviluppo sostenibile del territorio
  • Progettazione delle strutture in calcestruzzo armato
  • Project management delle opere strutturali e infrastrutturali
  • Ridef – energia per kyoto (energie rinnovabili, decentramento, efficienza energetica)
  • Territorio e architettura sostenibili (TAS)

Copyright © - Riproduzione riservata
Ecco i quattro nuovi master del Politecnico di Milano. Ingegneri.info