Edilizia sostenibile: aperte le iscrizioni alla Wienerberger Sustainable Building Academy | Ingegneri.info

Edilizia sostenibile: aperte le iscrizioni alla Wienerberger Sustainable Building Academy

Aperte le iscrizioni alla 3a edizione del programma formativo internazionale Wienerberger Sustainable Building Academy sull'edilizia sostenibile, rivolto agli studenti delle facolta' di ingegneria e architettura di 6 Paesi europei

wpid-3151_WBHDNorbertPrommer.jpg
image_pdf

Sono aperte fino al 14 giugno 2015 le iscrizioni per la terza edizione del programma formativo internazionale Wienerberger Sustainable Building Academy (WISBA) sull’edilizia sostenibile rivolto agli studenti delle facoltà di ingegneria e architettura di 6 paesi europei.

Promosso e realizzato da Wienerberger in collaborazione con primarie università di 6 Paesi – Politecnico di Graz, Politecnico federale di Zurigo – ETH Zürich, Università degli Studi di Pisa, Università Tecnologica TU di Varsavia, Università cattolica KU di Leuven in Belgio, Vrije Universiteit di Bruxelles, Università di Economia e Tecnologia di Budapest e Università di scienze economiche e aziendali WU di Vienna – il programma formativo internazionale ha come finalità “costruire un futuro sostenibile”.

WISBA 2014 © Norbert Prommer

Riconoscendo come esigenza ormai irrinunciabile la necessità di ridurre i consumi energetici anche nel settore delle costruzioni (per ridurre la dipendenza dai combustibili fossili e l’impatto ambientale) diventa indispensabile per tutti gli attori del mondo edilizio promuovere un approccio progettuale e costruttivo che tenga conto di questi fattori. Affinché, dunque, i valori, le pratiche e i concetti fondanti dell’architettura sostenibile diventino pratica comune è auspicabile che i principi teorici e pratici vengano acquisiti già durante la formazione universitaria.

Per questo Wienerberger ha sviluppato a partire dal 2013 il programma formativo WISBA, con la finalità di sostenere e valorizzare meritevoli studenti delle facoltà di architettura e di ingegneria, particolarmente qualificati e interessati ai temi dell’edilizia sostenibile, attraverso un percorso articolato e altamente professionalizzante mirato a implementare e rafforzare le conoscenze teoriche specialistiche e le competenze tecniche degli studenti in questo ambito.

Heimo Scheuch, ceo di Wienerberger, sottolinea come “Con questa iniziativa Wienerberger vuole contribuire attivamente a costruire il futuro dell’edilizia sostenibile insieme ai professionisti di domani. Di conseguenza, sono orgoglioso delle modalità con cui il programma WISBA promuova i giovani e il loro potenziale di innovazione”. Niels De Temmerman, professore presso la Vrije Universiteit di Brussel, afferma: “Come mentore, è gratificante vedere così tanti studenti di architettura e di ingegneria di talento che partecipano ai workshop WISBA, mostrandosi disposti ad affrontare con entusiasmo e spirito di squadra temi e problematiche progettuali, impegnandosi a trovare soluzioni nuove e originali e contribuendo, così, alla realizzazione di un domani sostenibile”.

© Norbert Prommer

Il WISBA è stato concepito per offrire agli studenti una esperienza in ambito internazionale con esperti di altissimo livello, incoraggiando allo stesso tempo un proficuo scambio interdisciplinare tra ingegneri civili e architetti, al fine di approfondire e sviluppare competenze condivise e una visione comune sul tema della sostenibilità e dell’implementazione del settore.

Giunta alla sua terza edizione, l’obiettivo del programma WISBA 2015 è la concettualizzazione di un edificio a bassa tecnologia realizzato in mattoni che soddisfi i requisiti dell’edilizia sostenibile in due rilevanti scenari futuri. Il primo team interdisciplinare progetterà un edificio a bassa tecnologia con particolare attenzione a uno scenario di cambiamento climatico, mentre un secondo team di lavoro si concentrerà su uno scenario di multi-utilizzo, sempre tenendo in considerazione le tre dimensioni della sostenibilità, ovvero la capacità di apportare vantaggi per l’ambiente, la società e l’economia.

Il programma WISBA 2015 si svolge nelle sedi universitarie delle facoltà aderenti in Austria, Belgio, Ungheria, Italia, Polonia e Svizzera e vi potranno prendere parte 24 studenti provenienti dai 6 paesi, 4 per ogni stato. Per la loro partecipazione al programma, tenuto per tutti in lingua inglese, gli studenti riceveranno 5 crediti formativi (ECTS) che saranno riconosciuti dalle rispettive università. Gli studenti di architettura e di ingegneria civile di questi paesi possono iscriversi entro il 14 giugno 2015.

Il programma inizierà a settembre 2015 con la Conferenza di apertura che si terrà a Zurigo e contestualmente gli studenti avranno l’opportunità di visitare l’edificio «2226» a Lustenau (Austria), realizzazione di spicco fra gli edifici a basso consumo realizzata in laterizio Wienerberger, analizzandone i parametri specifici che garantiscono le ottime prestazioni di efficienza energetica. L’edificio «2226» rappresenta infatti il manifesto del “low-tech”, realizzato per dimostrare che si può realizzare un ambiente sano e confortevole senza alcun apporto impiantistico.

Il programma WISBA si svilupperà nell’arco di 4 mesi fino a dicembre, periodo in cui gli studenti divisi nei due team di lavoro parteciperanno a workshop tenuti a Varsavia, Budapest, Bruxelles e Pisa, sotto la guida di esponenti accademici illustri nel campo della sostenibilità, esperti professionisti del settore delle costruzioni e responsabili tecnici delle varie filiali nazionali di Wienerberger. Il team italiano sarà guidato dall’Arch. Caterina Gargaridell’Università degli Studi di Pisa e dall’Ing. Dario Mantovanelli, responsabile Marketing di Wienerberger Italia e consulente CasaClima. I risultati delle ricerche e i progetti sviluppati dagli studenti saranno presentati alla Conferenza finale che si terrà a dicembre a Vienna.

Tutti i dettagli su temi del progetto, le date, le scadenze e i termini di iscrizione sono disponibili sul sito www.wisba.wienerberger.com. I costi per la partecipazione ai laboratori, tra cui la documentazione, viaggio, vitto e alloggio, sono coperti da Wienerberger. Come nelle edizioni precedenti, ad alcuni studenti verrà offerta la possibilità di svolgere uno stage presso Wienerberger dopo il completamento del programma.

Leggi di più su Wienerberger

Copyright © - Riproduzione riservata
Edilizia sostenibile: aperte le iscrizioni alla Wienerberger Sustainable Building Academy Ingegneri.info