Binario lavoro con Ferrovie dello Stato, nuove opportunità del Recruiting Day | Ingegneri.info

Binario lavoro con Ferrovie dello Stato, nuove opportunità del Recruiting Day

Servono ingegneri meccanici, informatici, gestionali e industriali, oltre ad un interior designer. Sono ammessi anche i laureandi: candidature online entro il 2 dicembre e assessment a Roma il 20 dicembre

ferrovie, riparte il recruitingy
image_pdf

Dopo l’edizione di giugno 2018, dedicata alla ricerca di personale da inserire soprattutto in Anas, il Gruppo Ferrovie dello Stato rilancia online la ricerca di ingegneri da assumere a tempo indeterminato in vari profili professionali.

#MoveYourTalent, questo il nome dell’evento che si terrà il 20 dicembre a Roma è il recruiting Day lanciato da Ferrovie dello Stato che offre la possibilità a giovani professionisti tecnici di inserirsi nel mondo del lavoro scegliendo tra diversi profili professionali. All’evento è possibile partecipare previa registrazione al sito #FSRecruitingday entro il 2 dicembre.

Possono candidarsi anche i laureandi entro dicembre 2018. I candidati che supereranno la selezione digitale parteciperanno ad una giornata di assessment il 20 dicembre 2018 che si terrà dalle 8.30 alle 18.30 a Roma. I profili richiesti sono tanti. Vediamo insieme quali sono i più richiesti.

Railway certification ISO 55001 engineer

Il candidato deve essere in possesso di Laurea magistrale in Ingegneria gestionale e conoscenza dell’inglese almeno a livello B2 del quadro di riferimento europeo.

La sede di lavoro sarà Roma dove sarà impegnato al supporto nella predisposizione della documentazione durante le fasi di pre-assessment e al supporto nello sviluppo del self-assessment maturity model.

Interior designer

Il profilo richiesto è un interior designer che ama mettere la propria creatività al servizio dei clienti e superare le loro aspettative, per dare vita a progetti curando sia la fase di ideazione che la fase di realizzazione.

Tra i principali requisiti richiesti troviamo:

  • laurea in Interior Design, Architettura, Disegno industriale o campi similari pertinenti,
  • un’esperienza pratica con AutoCAD, Photoshop, Ai, Key shot, Catia, Cinema 4D, Rhino, 3D studio max o equivalenti,
  • Conoscenza in termini di tecnologia dei materiali compositi e degli impianti tecnici (climatizzazione, illuminazione, toilette, ecc..),
  • conoscenza dell’inglese almeno a livello B2 del quadro di riferimento europeo.

I compiti che dovrà svolgere sono il rilievo di oggetti tridimensionali e reverse design/engineering (anche mediante impiego di scanner 3D/stampanti 3D), il disegno tecnico di particolari di arredo ferroviario, la modellazione 3D di particolari di arredo ferroviario e ambienti ferroviari completi, l’esecuzione di render fotorealistici con fotoritocco e grafica decorativa. La sede di lavoro sarà la bellissima Firenze.

Mainteinance engineer

Laureati in ingegneria meccanica con conoscenza in programmazione e la gestione operativa delle attività di produzione in ambito rotabili? Questa è l’opportunità per voi.

La sede di lavoro è Vicenza, dove la società Trenitalia ha deciso di assumere a tempi indeterminato una figura professionale che abbia conoscenza in programmazione e gestione operativa attività di produzione in ambito rotabili e componenti, redazione capitolati e documentazione per impostazione negoziazioni, progettazione e stesura Cicli di Lavoro e Distinte Materiali, gestione contratti, ed analisi e definizione modifiche layout di officina (processi di produzione).

Punto di vantaggio competitivo sarà l’esperienza in ricerche di mercato finalizzare all’introduzione di innovazioni tecnologiche, analisi e redazione specifiche tecniche per revisione componenti e/o collaudo rotabili, e progettazione e realizzazione sistemi di collaudo componenti Meccanici -Pneumatici-Elettromeccanici.

Per accedere a tale profilo professionale sarà necessario possedere una laurea magistrale in ingegneria meccanica ed approfondite conoscenza in Meccanica applicata all’industria, sistemi di automazione e dei principali software di disegno tecnico e Cad 3D.

Rolling stock Engineer

Hai una laurea in magistrale in ingegneria informatica, elettronica o delle telecomunicazioni con conoscenze progettuali di sistemi di potenza, comunicazione, controllo o di elaborazione dati ed inglese almeno a livello B2? Bene. Questo profilo è adatto a te.

La società Trenitalia cerca per la sede di Firenze ricerca un profilo professionale da impegnare per la definizione di specifiche funzionali per rotabili nuovi, in ristrutturazione e ricambistica. Inoltre il profilo professionale, tra le principali attività, dovrà realizzare prototipali di componenti innovativi, seguire i ritorni di esercizio e definire eventuali innovazioni e modifiche in ottica di miglioramento continuo, partecipare a gruppi di lavoro in ambito nazionale ed internazionale per attività di ricerca e di normazione di settore, studiare e definire algoritmi predittivi (tradizionali e BIG DATA) e indicatori per l’attuazione della manutenzione su condizione (CBM).

Costituirà titolo preferenziale la conoscenza in: big data analytics, pattern recognition, model identification, predictive modeling, machine learning, cluster analysis e time-series analysis.

Site Manager Assistant

Anche Italferr ricerca profili professionali che abbiano una laurea in ingegneria industriale (Elettronica, elettrotecnica o meccanica) e come sempre, il requisito base della conoscenza della lingua inglese di livello B2.

Costituiscono titolo preferenziale la conoscenza di sistemi di ingegneria ferroviaria, dei processi di costruzione e tecnologie dei materiali, il possesso di nozioni di impianti di segnalamento ferroviario/sistemi tecnologici ferroviari e di impianti di manutenzione ferroviaria e la conoscenza della normativa in materia di Lavori Pubblici e di Sicurezza.

Le sedi di lavoro sono dislocate tra il nord ed il centro Italia, nelle grandi città come Torino, Milano, Genova, Bologna, Firenze, Roma.

I compiti del Site Manager Assistant sono:

  • assistere i lavori secondo le indicazioni ricevute dal Direttore Lavori/Supervisore Lavori e in accordo con la normativa, con le disposizioni di legge e con gli obblighi contrattuali;
  • Predisporre la documentazione relativa alla contabilità dei lavori, unitamente alla documentazione richiesta per la normale conduzione delle attività di cantiere cosi come indicato dal Direttore Lavori, verificando l’avanzamento fisico delle opere, sulla base del programma lavori di riferimento e in coerenza con le prescrizioni contrattuali.

Sono opportunità diverse, per un lavoro sicuramente complesso ma dalle mille sfaccettature.

Copyright © - Riproduzione riservata
L'autore
Binario lavoro con Ferrovie dello Stato, nuove opportunità del Recruiting Day Ingegneri.info