Gli ingegneri abilitati possono formare gli addetti all'emergenza | Ingegneri.info

Gli ingegneri abilitati possono formare gli addetti all’emergenza

wpid-2687_Corsoformazione.jpg
image_pdf

La Commissione interpelli in materia di salute e sicurezza del lavoro ha reso disponibili on line (clicca qui) le risposte a nuovi quesiti. Tra questi, il n.10/2013 è relativo alla formazione degli addetti all’emergenza ed è stato posto dal Consiglio nazionale degli ingegneri.

La Commissione ritiene che gli ingegneri abilitati a norma di legge siano idonei a impartire la formazione agli addetti all’emergenza. Si consideri, infatti, che l’ordinamento non prevede ne’ requisiti specifici ne’ titoli ai fini della idoneità del soggetto formatore.

Inoltre, per le aziende individuate dall’allegato X (ad es. fabbriche e depositi di esplosivi; centrali termoelettriche; impianti di estrazione di oli minerali e gas combustibili etc.) del D.M. 10.3.1998 (recante Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell’emergenza nei luoghi di lavoro), i lavoratori incaricati dell’attuazione delle misure di prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze deve conseguire l’attestato di idoneità tecnica previsto dalla legge n. 609/96. I suddetti attestati sono validi ai fini dell’assolvimento degli obblighi formativi previsti dal Testo Unico del 2008.

L’articolo è tratto da Il quotidiano Ipsoa”. Per sottoscrivere l’abbonamento prova clicca qui

 

 

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Gli ingegneri abilitati possono formare gli addetti all’emergenza Ingegneri.info