I dieci sbocchi professionali dell'esperto in materia ambientale | Ingegneri.info

I dieci sbocchi professionali dell’esperto in materia ambientale

Che cosa fa l'esperto in materia ambientale? Ce lo svela l'ing. Barbara Thomas, direttore del Master Professionista Ambientale della Scuola di Formazione Ipsoa

image_pdf

Che la materia ambientale si sia arricchita negli ultimi anni di numerose normazioni è un dato incontrovertibile, un effetto dell’attenzione che tanto il legislatore quanto le aziende hanno cominciato a tributare al tema ambiente negli ultimi anni. Ovviamente più la materia ambientale diventa complessa, più emergono nuove figure professionali specifiche del settore: consulenti ambientali, tecnici ambientali, esperti in diritto ambientale etc.. Una formazione aggiornata, specialistica e accurata è, in questo senso, determinante per chi vuole lavorare nel settore.

A Milano e a seguire a Torino prende il via, dall’11 novembre 2016, il Master Professionista Ambientale, uno dei percorsi formativi organizzati dalla Scuola di Formazione Ipsoa, che sulla materia ambientale può contare sul know-how trentennale di Ipsoa/Wolters Kluwer, editore, tra le altre cose, dell’imprescindibile Manuale Ambiente 2016.

Ma concretamente, che cosa fa l’esperto in materia ambientale? E quali sono i suoi sbocchi professionali? Abbiamo chiesto all’ing. Barbara Thomas, direttore del Master Professionista Ambientale insieme ad Alessio Toneguzzo, di raccontarci dieci possibili ‘casi’ di impiego di questa figura professionale la cui domanda è in costante ascesa.
Scopri di seguito i 10 sbocchi professionali dell’esperto in materia ambientale.

Nelle aziende del settore industriale per AIA e AUA

In una qualunque azienda del settore industriale viene richiesta una figura che si occupi di tutti gli adempimenti connessi alla gestione dell’Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA) o della Autorizzazione Unica Ambientale (AUA). Il Master Professionista Ambientale fornisce tutte le competenze per affrontare i temi relativi a emissioni in atmosfera, scarichi idrici, gestione rifiuti, emissioni acustiche che ricadono nelle precedenti autorizzazioni, nonché gli iter procedurali per la richiesta e il rinnovo di tali autorizzazioni. Il Master Professionista Ambientale fornisce le conoscenze sia sugli aspetti specifici che su quelli procedurali.

Nelle aziende di gestione rifiuti (trattamento, trasporto, recupero o smaltimento)

Spesso le aziende che gestiscono (trattamento, trasporto, recupero o smaltimento) rifiuti hanno la necessità di figure competenti in grado di collaborare con i clienti per la risoluzione dei problemi quotidiani di classificazione, gestione e trasporto rifiuti. Non si tratta di personale competente in materia di gestione dell’impianto, ma di personale che sia in grado di inquadrare il tema rifiuti a livello legislativo, con tutte le necessarie conoscenze del caso. Il Master Professionista Ambientale fornisce nel modulo di gestione rifiuti gli strumenti per comprendere e tenere sotto controllo gli aspetti legislativi in materia.

Negli impianti di depurazione delle acque

Negli impianti di depurazione è necessaria una figura che curi la risoluzione in modo sistematico e competente degli aspetti autorizzativi e tecnici correlati alla qualità delle acque industriali e ai processi di depurazione, nonché si confronti con i laboratori analitici per la gestione degli aspetti di monitoraggio analitico. Il modulo del Master Professionista Ambientale Scarichi Idrici approfondisce questi temi.

Nella gestione del territorio nell’ambito dei Comuni o delle altre Autorità Competenti

I Comuni, come altri Enti di governo del territorio, spesso richiedono, anche sotto forma di consulenze esterne, competenze in materia di Valutazione Impatto Ambientale (VIA), Valutazioni Ambientali Strategiche (VAS), sviluppo di Piani Urbanistici. Le competenze necessarie per questa figura sono sviluppate in diversi moduli del Master Professionista Ambientale, tra cui quello relativo alla Pianificazione Territoriale, al Diritto Ambientale e alla gestione degli aspetti ambientali minori.

Negli impianti con emissioni in atmosfera

Impianti e stabilimenti con emissioni in atmosfera provenienti dai propri processi industriali necessitano di una figura che coordini i laboratori esterni per quanto concerne analisi e monitoraggio delle emissioni in atmosfera, incluse metodiche e documentazione, imprese esterne per la manutenzione dei sistemi di captazione e abbattimento delle emissioni, processi interni per la gestione delle emissioni diffuse. Il Master Professionista Ambientale fornisce nel modulo relativo alle emissioni in atmosfera gli strumenti per gestire questi aspetti.

Per lo sviluppo di sistemi di gestione ambientale

Lo sviluppo di un sistema di gestione ambientale in una qualunque impresa, ente o organizzazione necessita di una figura competente in materia di normativa tecnica di riferimento (UNI EN ISO 14001), che abbia anche una competenza tecnica relativa gli aspetti ambientali che devono essere gestiti operativamente dall’organizzazione stessa. Ecco quindi che le competenze non si possono limitare agli aspetti normativi, sviluppati nello specifico modulo sui sistemi di gestione del Master Professionista Ambientale, ma devono abbracciare anche gli aspetti legislativi nonché quelli tecnici di gestione degli impianti, sviluppati negli altri moduli del Master Professionista Ambientale.

Nella Comunicazione ambientale e sviluppo sostenibile

Una nuova esigenza che sta emergendo negli ultimi anni per le imprese è quello di attuare delle politiche di comunicazione e marketing ambientale efficaci nell’ottica dello sviluppo sostenibile. Questo presuppone avere in azienda una figura che, conoscendo le problematiche ambientali e i meccanismi di analisi del ciclo di vita dei prodotti, sviluppato in un apposito modulo del Master Professionista Ambientale, possa supportare l’organizzazione nella progettazione di prodotto, processo e packaging per scelte tecniche ambientalmente responsabili e sostenibili.

Leggi anche: Referendum costituzionale: sì o no, cosa succederà all’ambiente?

Come supporto per gli aspetti energetici delle organizzazioni

Il tema dell’energia è considerato ad oggi un aspetto ambientale minore ed è sviluppato nel modulo relativo del Master Professionista Ambientale. In realtà sempre di più nel corso degli anni il tema dell’energia è divenuto fondamentale, sia per gli aspetti economici correlati, che per il relativo risvolto ambientale. È quindi fondamentale per coloro che in azienda supportano la gestione degli aspetti energetici, conoscere la legislazione e l’evoluzione normativa in materia, in ottica dell’attuazione dell’impegno europeo di miglioramento dell’efficienza energetica e di riduzione dell’impatto ambientale.

Per restare aggiornato sulla normativa ambientale, visita lo speciale Ambiente e sviluppo del territorio

Nella gestione dei rapporti con la cittadinanza

Qualunque azienda che operi in contatto con le aree cittadine e residenziali si trova a dover affrontare i temi ambientali per la buona convivenza con la popolazione residente nelle aree circostanti. Questo significa avere a disposizione una figura che conosca le disposizioni legislative in materia di emissioni acustiche, odorigene, ecc. ma anche i temi del diritto ambientale e dei sistemi di mitigazione e corretta comunicazione da attuare nei confronti della popolazione. Il Master Professionista Ambientale fornisce le basi del Diritto Ambientale, della normativa sull’impatto acustico nel modulo sugli aspetti ambientali minori, ma anche sulla gestione della comunicazione ambientale e lo sviluppo dei sistemi di gestione per il controllo dell’impatto ambientale dell’organizzazione nell’ambiente esterno.

In generale, per operare come libero professionista

La capacità del consulente viene misurata anche dalle competenze nei diversi settori. Per fornire un supporto consulenziale di alto livello è necessario conoscere le tematiche ambientali a 360 gradi. Ecco perché il Master Professionista Ambientale fornisce le competenze e gli strumenti per approfondire tutte le tematiche ambientali.

Per maggiori informazioni sul Master, scarica la brochure allegata o visita il link di seguito.

Copyright © - Riproduzione riservata
I dieci sbocchi professionali dell’esperto in materia ambientale Ingegneri.info