Il bando per la verifica della vulnerabilità sismica degli edifici Inail | Ingegneri.info

Il bando per la verifica della vulnerabilità sismica degli edifici Inail

Entro il 23 dicembre 2016 si può partecipare al bando di gara indetto dall'Inail per la verifica della vulnerabilità sismica degli edifici di proprietà dell'istituto

Palazzo Inail
image_pdf

L‘Inail ha indetto un bando di gara per la verifica della vulnerabilità sismica degli edifici di proprietà dell’istituto classificati come strategici, ricadenti nell’obbligo di verifica.

Il bando di gara, il n.6 del 2016, prevede un tipo di appalto misto di servizi e lavori, con prevalenza funzionale dei servizi.
Nel dettaglio il servizio è “comprensivo dell’esecuzione dei saggi e delle indagini geognostiche, lavori riconducibili alla categoria OS 20B, compresi i ripristini, oltre che dell’esecuzione di analisi ed indagini tecniche e di relazione geologica. Il livello di conoscenza minimo, richiesto dall’ Inail, è pari a LC2 (conoscenza adeguata) come definito dal D.M. 14/01/2008 e Circolare esplicativa successiva n° 617/2009”.
Le offerte vanno inviate a Inail – Direzione Centrale Patrimonio – Ufficio Gare Appalti Lavori (4° piano stanza n. 402) – P.le Giulio Pastore, 6 – 00144 Roma entro 23 dicembre 2016 ore 12,00.

Per tutte le ulteriori informazioni, visitare il sito dell’Inail a questo link.

Copyright © - Riproduzione riservata
Il bando per la verifica della vulnerabilità sismica degli edifici Inail Ingegneri.info