InArSind Sicilia: il testo unico sull'EdiliziaRecepimento in SiciliaVenerdì 19 Novembre 2004 | Ingegneri.info

InArSind Sicilia: il testo unico sull’EdiliziaRecepimento in SiciliaVenerdì 19 Novembre 2004

image_pdf

INARSIND SICILIA
IL TESTO UNICO SULL’EDILIZIA
RECEPIMENTO IN SICILIA
VENERDI 19 NOVEMBRE 2004 ORE 9.00
RIPOSTO – CATANIA


Il Testo Unico sull’edilizia (D.P.R. 6 giugno 2001 n. 380) pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 245 del 20 ottobre 2001 – Supplemento Ordinario n. 239 – risponde all’improrogabile necessità di dare ordine ad una disciplina assai complessa che, sottoposta nel tempo a numerosi interventi legislativi, ha sommato al suo interno non poche difficoltà interpretative.
Il T.U. è divenuto operante il primo gennaio del 2002, ma ha subito dopo appena nove giorni una prima sospensione sino al 30 giugno 2002, termine poi nuovamente spostato al 30 giugno 2003. Nella parte riguardante gli impianti (Capo V, parte II), dove si vanno a regolamentare le procedure e le responsabilità nei diversi ambiti operativi delle costruzioni, l’entrata in vigore è stata ulteriormente rinviata al 1° gennaio 2005. Quest’ultimo provvedimento di proroga riguarda tutti gli impianti elettrici, idraulici, del gas e di riscaldamento ad uso civile, ad esclusione di quelli che si trovano negli edifici scolastici.
Lo sforzo operato dal legislatore nazionale vede, almeno per il momento, esclusa la Sicilia per la quale si pone il problema del recepimento della normativa nazionale e dell’armonizzazione con la legislazione regionale operante in materia.
(In realtà ai sensi della L.R.S 26 marzo 2002 n. 2 trova applicazione nel territorio della Regione siciliana l’articolo 1, comma 6, 7, 8, 9 e 10 della legge 21 dicembre 2001 n. 443 che introduce a sua volta modifiche al T.U.)
InArSind (Il Sindacato degli Ingegneri ed Architetti Liberi Professionisti) Catania e l’Associazione degli Ingegneri Ionico-Etnei con questo Convegno intendono porre l’attenzione sulle opportunità che il recepimento del T.U. offrirebbe anche a quanti operano in Sicilia per una profonda razionalizzazione, unificazione e snellimento delle procedure burocratiche, tenendo conto delle responsabilità che attribuisce al progettista, ma anche sulle possibilità che gli offre perché, consapevole del ruolo attribuitogli, possa finalmente tornare a concentrarsi sul progetto e sulla qualità del costruire.

compila online la scheda d’adesione
http://www.inarsindsicilia.it/default.asp?cartel=CT&page=scheda_adesione

Altre informazioni saranno disponibili nel sito del sindacato all’indirizzo
http://www.inarsindsicilia.it/catania

scarica la locandina dell’evento – pdf 200Kb

Copyright © - Riproduzione riservata
InArSind Sicilia: il testo unico sull’EdiliziaRecepimento in SiciliaVenerdì 19 Novembre 2004 Ingegneri.info