Le migliori facoltà di ingegneria e architettura per il Censis | Ingegneri.info

Le migliori facoltà di ingegneria e architettura per il Censis

Ingegneria triennale + specialistica, architettura magistrale a ciclo unico, ingegneria edile e architettura: i risultati dell’edizione 2017/2018 della Classifica Censis delle Università Italiane

La Sapienza - Roma
image_pdf

La nuova edizione della Classifica Censis delle Università italiane presenta un’articolata analisi del sistema universitario italiano attraverso la valutazione degli atenei (statali e non statali, divisi in categorie omogenee per dimensione) relativamente alle strutture disponibili, ai servizi erogati, al livello di internazionalizzazione e alla capacità di comunicazione 2.0.
A questa classifica si aggiunge il ranking dei raggruppamenti di classi di laurea triennali e dei corsi a ciclo unico rispetto alle dimensioni della progressione in carriera e del grado di internazionalizzazione. Complessivamente si tratta di 40 classifiche, che possono aiutare i giovani e le loro famiglie a individuare con consapevolezza il percorso di formazione migliore.

La classifica in sintesi
Tra gli atenei statali con oltre 40.000 iscritti, mantiene la prima posizione in graduatoria l’Università di Bologna, con un punteggio complessivo di 92,0. Segue l’Università di Firenze. Terza e quarta posizione per l’Università di Padova e l’Università di Roma La Sapienza. Agli ultimi posti in classifica, l’Università Statale di Milano, l’Università di Catania e l’Università di Napoli Federico II.
L’Università di Perugia continua a guidare la classifica degli atenei statali da 20.000 a 40.000 iscritti, seguita dall’Università di Pavia, dall’Università di Parma e l’Università di Modena e Reggio Emilia.
L’Università di Siena precede di poco quella di Trento nella graduatoria degli atenei statali da 10.000 a 20.000 iscritti. Al terzo posto, l’Università di Sassari, mentre quarta in graduatoria è l’Università di Trieste.
Nella classifica degli atenei statali fino a 10.000 iscritti, primeggia l’Università di Camerino, seguita dall’Università di Teramo dall’Università di Macerata.
Stabile la classifica dei Politecnici, guidata dal Politecnico di Milano, seguito dallo Iuav di Venezia e dai Politecnici di Torino e di Bari.
Tra i grandi atenei non statali primeggia anche quest’anno l’Università Bocconi, seguita dall’Università Cattolica. Tra i medi atenei non statali (da 5.000 a 10.000 iscritti) al primo posto c’è la Luiss. Tra i piccoli atenei non statali (fino a 10.000 iscritti), prima è la Libera Università di Bolzano, seguita dalla Liuc-Università Cattaneo.

Le Migliori Facoltà di Architettura 2017, triennali
La classifica esamina le triennali di scienze dell’architettura, scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale, scienze e tecniche dell’edilizia e disegno industriale.
Al primo posto l’Università di Sassari, seguita dal Politecnico di Milano e dalla Iuav di Venezia.

foto

Le migliori Facoltà Architettura 2017, magistrali a ciclo unico
La classifica esamina le Facoltà di architettura e quelle di ingegneria edile-architettura. Al primo posto si colloca l’Università di Ferrara, seguita da quella della Basilicata e da quella di Brescia.

foto

Le migliori facoltà di ingegneria 2017, triennali
La classifica esamina le triennali di ingegneria civile e ambientale, ingegneria dell’informazione e e ingegneria industriale. Al primo posto l’Università di Modena e Reggio Emilia, seguita dal Politecnico di Torino e dal Politecnico di Milano.

fot

Leggi anche: Quali sono le migliori università al mondo?

Copyright © - Riproduzione riservata
Le migliori facoltà di ingegneria e architettura per il Censis Ingegneri.info