Onorari dei periti e dei Ctu: ecco come la vedono gli ingegneri forensi | Ingegneri.info

Onorari dei periti e dei Ctu: ecco come la vedono gli ingegneri forensi

Il gruppo di 'Ingegneria Forense' del Cni ha redatto una serie di indicazioni per aiutare gli ingegneri impiegati come ausiliari dei giudici

consulente
image_pdf

Il Consiglio nazionale ingegneri, su iniziativa del Gruppo di lavoro “Ingegneria Forense” coordinato dal Consigliere Andrea Gianasso, ha elaborato un documento intitolato “Considerazioni sulla normativa vigente in tema di onorari, indennità e spese dei periti e dei cru in ambito penale e civile”.

Il documento nasce per fornire utili indicazioni agli iscritti nella richiesta del compenso per le prestazioni prestate in ambito giudiziario come ausiliari del giudice. Oltre questo scopo primario, il Cni auspica che il documento venga presentato ai Tribunali territoriali con lo scopo, innanzitutto, di chiarire quali siano le modalità di predisposizione delle istanze di liquidazione secondo il parere del Consiglio Nazionale.

Per il Cni “la stipulazione di un protocollo di intesa con i Presidenti dei Tribunali risulterebbe utile sia per uniformare il più possibile e rendere trasparente, sotto questo punto di vista, il comportamento degli ingegneri che operano come ausiliari del giudice, sia come supporto agli stessi Giudici nelle liquidazioni dei compensi”.

Il documento del Cni si può scaricare a questo link.

Copyright © - Riproduzione riservata
Onorari dei periti e dei Ctu: ecco come la vedono gli ingegneri forensi Ingegneri.info